Carlo Ancelotti diventerà il nuovo ct del Brasile nel 2024

Brasile - Caio Resende di Pexels via canva.com
Brasile – Caio Resende di Pexels via canva.com

Il calcio brasiliano si appresta a vivere un momento storico con l’annuncio ufficiale che Carlo Ancelotti sarà il nuovo ct della Selezione brasiliana a partire dal 2024. Questa decisione segna un importante passo avanti per il Brasile, che ha scelto un allenatore di fama mondiale per guidare la squadra nazionale verso nuove vittorie.

Il percorso di Ancelotti verso la panchina brasiliana sarà preceduto dal completamento del suo contratto con il Real Madrid, club che allenerà anche nella prossima stagione. Una volta conclusa questa esperienza di successo con il club spagnolo, Ancelotti prenderà il comando della Seleção in tempo per la prossima edizione della Coppa America, che si terrà negli Stati Uniti dal 20 giugno al 14 luglio.

Ancelotti diventerà il quarto allenatore straniero ad avere l’onore di guidare la nazionale brasiliana. L’ultimo straniero a ricoprire questo ruolo fu l’argentino Filipo Nunez nel 1965, che, sebbene abbia diretto la squadra per una sola partita, ha lasciato un segno indelebile nella storia del calcio brasiliano.

L’annuncio dell’accordo è stato fatto dal presidente della Federazione calcistica verdeoro, Ednaldo Rodrigues, che ha rivelato i dettagli di questa importante collaborazione. Ancelotti rimarrà alla guida del Brasile almeno fino ai Mondiali del 2026, che si svolgeranno in Canada, Messico e Stati Uniti. Questo impegno a lungo termine testimonia la fiducia che la federazione ha riposto nell’abilità e nella competenza di Ancelotti nel portare la squadra al massimo livello di prestazioni.

Nel frattempo, in attesa dell’arrivo di Ancelotti, la panchina del Brasile sarà affidata ad interim a Fernando Diniz, un allenatore esperto che garantirà la continuità e la preparazione della squadra in vista degli impegni futuri.

La scelta di Ancelotti come ct del Brasile ha suscitato grande entusiasmo tra i tifosi e gli appassionati di calcio in tutto il mondo. La sua vasta esperienza nel gestire squadre di alto livello e la sua capacità di motivare e sviluppare il talento dei giocatori saranno di fondamentale importanza per il Brasile nel perseguire ulteriori successi internazionali.

Con Ancelotti al timone, ci si può aspettare un gioco spettacolare e una mentalità vincente che caratterizzeranno il Brasile. Gli appassionati brasiliani ora attendono con ansia l’inizio di questa nuova era, consapevoli che il loro ct ha tutte le qualità necessarie per condurre la squadra verso la gloria.

Total
0
Shares
Potrebbe interessarti
P