Futsal

Successo esterno per l’Audace Monopoli

Nel finale Laneve illumina una giornata grigia

L’Audace si impone per 3-4 sul campo del Azetium Rutigliano risultato importantissimo visto che le prime 6 squadre del campionato si incrociavano tutte in scontri diretti e l’Azetium era a -3.
Il Mister Aresta deve fare a meno  degli infortunati Campanelli ed Ape, Paragò fuori per lavoro mentre Secundo e Laneve acciaccati.
Parte bene L’Audace e al 3’ si porta in vantaggio con il neo acquisto Dibello (che non tradisce le aspettative) complice un incertezza del estremo rutiglianese, ma sono i padroni di casa a tenere in mano il pallino del gioco complice un terreno di gioco scivoloso (si giocava all’esterno su erba sintetica) su cui i gialloblù non riescono ad esprimersi al meglio.
Passano pochi minuti e l’Azetium Pareggia su azione di calcio d’angolo con Secundo che insacca nella propria rete cercando di anticipare. Il goal del vantaggio per la squadra di casa arriva al 19’ ed è tutto meritato l’Audace non riesce a giocare così finisce il primo tempo 2-1.
Nel secondo tempo l’Audace scende in campo con il piglio giusto, Aresta gioca la carta Laneve fino a quel momento non utilizzato e la musica cambia i ragazzi non ci stanno premono gli avversari ed arriva pareggio ancora con Dibello imbeccato sul secondo palo da Laneve. I primi 10 minuti sono di marca Audace ma sul più bello arriva la doccia fredda un tiro dalla lunga distanza trova impreparato Selicato ed è il 3-2. L’Audace è tramortita ed il Rutigliano spinge fino a trovare un doppio palo su punizione ma sembra essere la sveglia per i Monopolitani che di perdere non ne anno voglia mettono cuore e grinta in campo e si decide tutto negli ultimi 2 minuti, si gioca col quinto di movimento ma non si fa in tempo a schierarsi de Secundo viene atterrato è il tiro libero per l’Audace, si incarica Laneve che non sbaglia infilando sotto il sette. Il direttore di gara chiama il recupero i ragazzi spingono lasciano il fronte ad una ripartenza avversaria che Mandriota disinnesca, mancano pochi secondi e Laneve estrae dal cilindro il capolavoro che illumina una serata grigia.

Azetium Rutigliano 3-4 Audace Monopoli
Marcatori Audace: 2 Dibello, 2 Laneve

Commenti
To Top