Calcio

Calciomercato-Monopoli: due giovanissimi in uscita. Ma, inizia a prendere forma anche il mercato in entrata

Ancora due uscite nelle fila del club biancoverde. Stavolta, ad essere ceduti sono due giovani elementi che hanno gravitato nella prima squadra. Si tratta del difensore classe ’99 Diomande Ismael, e del suo coetaneo l’attaccante Francesco Di Cosola. Il nazionalità senegalese, è stato ceduto a titolo temporaneo al Cjarlins Muzane, club friulano di Serie D. Mentre, il giovane barese è stato ceduto ugualmente con la formula del prestito al Nardò. Trapelano notizie sulla sorte di altre pedine della comitiva del Monopoli 1966. Dopo (nell’ordine cronologico) la cessione di Ricci, Souare (ampiamente anticipato in tempi non sospetti del suo rientro all’Inter), Ismael Diomande e Di Cosola, la dirigenza in comune accordo con lo staff tecnico, ha dichiarato di aver tolto da ogni trattativa di mercato Genchi e Sarao. Si tratta, invece sul prolungamento di contratto di Mattia bei, difensore fortemente corteggiato da Perugia e Ternana. Poco chiare le sorti di Michele Paolucci. La punta potrebbe rescindere con la società pugliese e fronte di una somma come buona uscita. Inoltre le uscite di Souare e di Paolucci verrebbero colmate con l’arrivo di almeno una punta di categoria oltre che – non prioritariamente – con l’arrivo di un under italiano. Chiudiamo con il capitolo difensori. Dovessero essere piazzati i vari, Lanzolla e Lobosco, e pur senza la partenza di Bei, non è assolutamente escluso che possa essere messo sotto-contratto un nuovo centrale. In tal proposito, si sta sondando e, in una certa misura si è provveduto a bloccare il difensore argentino d’origini italiane Pier Barrios, che  in questi giorni ha effettuato test di prova nel Monopoli. Il classe 1990 starebbe accelerando le pratiche per acquisire la sua seconda nazionalità che, stando agli antenati italiani vanterebbe di diritto. Le possibili lungaggini burocratiche del caso avrebbero spinto la dirigenza a cautelarsi con altre figure. In tal proposito torna d’attualità un profilo difensivi già trattato nell’estate scorsa. L’ultimi rumors indicano la figura di  Andrea Cristini (ex Mantova, 8 presenze in campionato in C con il Cuneo nell’attuale stagione), in particolare, oltre a Daniele Marino della Ternana, difficile che vada in porto l’arrivo di Carmelo Maesano dalla Reggina, proposto dal club amaranto nell’ambito di uno scambio con Marco De Vito.

Commenti
To Top