Volley

Castellana, ultima di andata in casa contro Messina. Servono punti

Giro di boa del campionato, ovvero tredicesima giornata del campionato nazionale di pallavolo femminile di serie B2, girone I. La Brio Lingerie Castellana Grotte ospita Messina Volley, una squadra temibilissima, contro la quale deve conquistare punti che potrebbero risultare preziosi.

 

L’ultima giornata ha riservato molte sorprese, accorciando una classifica spezzata in due tronconi.

Le prime otto squadre in 8 punti (Lamezia prima a 29 e Palermo ottava a 21) ed ancora 8 punti tra la nona (Castelvetrano a 16) e la tredicesima (Siracusa ad 8 punti).

Solo Torretta sembra fuori dai giochi, mentre la Brio Lingerie (quartultima a 12 punti) è ad un solo punto da Asem Bari (13), ma è incalzata da Pallavolo Sicilia (9) e Siracusa (8).

 

Per la parte bassa della classifica, nella prossima giornata da seguire Cerignola-Asem Bari, Modica-Pallavolo Sicilia e Santa Teresa-Siracusa.

Se i risultati dovessero rispettare i valori fin qui mostrati dalle varie squadre e se la Brio Lingerie riuscisse a prendere punti, in un solo colpo potrebbe abbandonare la scomoda quartultima posizione e potrebbe distanziare le avversarie che seguono.

E’ quindi indispensabile disputare una gara gagliarda, tutta cuore, proseguendo nel cammino di crescita mostrato nelle ultime gare. Naturalmente sarà fondamentale, come sempre, il calore del pubblico locale.

 

Ma che squadra è la prossima avversaria della Brio Lingerie?

Prime nove giornate da incorniciare con sette vittorie, due sole sconfitte (a Lamezia ed a Palermo) e seconda posizione in classifica, poi tre sconfitte nelle ultime tre gare. Tre sconfitte su tre da valutare però con la giusta attenzione, perchè la prima è maturata in casa contro il Modica in travolgente ascesa, mentre le altre due sono maturate entrambe al tiebreak a Palmi ed in casa con Kondor Catania.

E’ quindi una squadra formidabile, che non molla mai, contro la quale si deve praticare un gioco aggressivo.

Circa i trascorsi delle varie atlete, possiamo dire che si tratta di un ottimo team con tutte le giocatrici espertissime della categoria e con due eccellenze: la schiacciatrice Monica Lestini (esperienze in A1 ed A2) e l’argentina Marcela Nielsen (trascorsi in A2). Ottima squadra, ottimo tecnico: Danilo Cacopardo.

 

Aggiornamento dalle giovanili: l’under 18 ha battuto Vico del Gargano al Palagrotte 3-0 (25-8, 25-9, 25-8), ma ha rimediato una sconfitta a Foggia per 1-3 (15-25, 18-25, 25-17, 15-25); la gara del 17 dell’under 16 contro Molfetta è stata spostata a domenica 21 alle ore 10,30 al PalaAngiulli.

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top