Calcio

Serie C-girone C: anticipazioni sulla 3^ giornata di ritorno

Dopo la lunga attesa riprendono i duelli per tutti gli obiettivi di stagione. A tenere banco sarà soprattutto il big-match che vedrà una di fronte capolista e vice-capolista. Il Lecce, non solo per vendicare il pesante 0-3 patito al “Massimino” nell’andata, ma per difendere preziosissimi punti di vantaggio sul Catania e, possibilmente provare a fare bottino pieno per legittimate e consolidare la leadership – sin qui meritata. I rispettivi mister Liverani e Lucarelli, affilano le armi, per una sfida pepata già di per sé da una sana rivalità, oltre che per un’attesa equivalente a gare di serie ben più blasonate. Un passo indietro per segnalare l’anticipo del sabato che vedrà oggi di scena lo scontro tra Siracusa e Rende (sulla stessa superficie verde del “De Simone”, ventiquattrore più tardi, ci sarà un altro match del girone come vedremo tra breve). Anche il derby tutto siciliano tra Sicula Leonzio e Trapani riveste una certa importanza. I lentinesi sono chiamati a far punti per raggiungere il prima possibile una zona di classifica tranquilla. I granata di Alessandro Calori per provare a rosicchiare punti alle rivali che le precedono in classifica, dato lo scontro diretto di cui sopra. Vale per le posizioni playoff anche lo scontro del “S. Vito/Gigi Marulla” tra Cosenza e Matera e, più o meno in egual misura quello tra al Juve Stabia e Catanzaro. Come anticipato, sul neutro del “N. De Simone” di Siracusa se la vedranno Akragas e Monopoli. Ai biancoverdi l’obiettivo resta quello di provare il colpaccio per virare definitivamente verso la tranquillità. Non di minore importanza, Casertana-Fidelis Andria; nonché Reggina-Paganese. Con già diverse operazioni di mercato portate a buon fine, molte formazioni potrebbero già assumere caratteristiche differenti. Malgrado il grosso dei trasferimenti potrebbero essere depositati in Lega solo negli ultimissimi giorni – la sessione invernale si chiuderà ufficialmente mercoledì 31 gennaio alle ore 23:00 – già diverse compagini potrebbero aver usufruito di determinati correttivi, tutti da verificare sul campo.

Riepilogo programma 22.ma giornata (3^ di ritorno)

Siracusa-Rende (sabato 20 gennaio ore 20:30);  Akragas-Monopoli (domenica 21 gennaio ore 14:30), Lecce-Catania (domenica 21 gen. h 14:30), Racing Fondi-Virtus Francavilla (domenica 21 gen. h 14:30), Sicula Leonzio-Siracusa (domenica 21 gen. h 14:30); Juve Stabia-Catanzaro (domenica 21 gen. h 16:30), Reggina-Paganese  (domenica 21 gen. h 16:30); Casertana-Fidelis Andria (domenica 21 gen. h 20:30), Cosenza-Matera (domenica 21 gen. h 20:30). Riposa: Bisceglie.

La classifica

LECCE 45; CATANIA 41; TRAPANI 37; SIRACUSA e MATERA 32; RENDE  31; VIRTUS FRANCAVILLA e COSENZA 29; JUVE STABIA 28;   BISCEGLIE 27; MONOPOLI 26; CATANZARO 24; CASERTANA, RACING FONDI e REGGINA 21; SICULA LEONZIO 19; FIDELIS ANDRIA 18; PAGANESE 16; AKRAGAS 10. / Penalizzazioni: Akragas -3, Catanzaro, Fidelis Andria e Matera-1.

Speciale marcatori                                                                                                                                                                 

9 reti: Curiale (CAT), Saraniti (VFR/1 rig); 8 reti: Caturano (LEC/1 rig), Genchi (MON/3 rig), Murano (TRA/1 rig); 7 reti: Alfageme (CAS), Di Piazza (LEC); 6 reti: Bianchimano (REG), Cesaretti (PAG), Giovinco (MAT/3 rig), Paponi (JST/1 rig), Reginaldo (TRA/1 rig), Scaringella (AND), Scarpa (PAG/3 rig). Altri marcatori/MONOPOLI: Paolucci e Sarao 3 reti; Mercadante e Sounas 2 reti; Scoppa 1 rete.

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top