Calcio

Monopoli-Andria: in attesa di un possibile divieto per i tifosi ospiti. Intanto, importanti novità societarie in ambito biancoverde

Resta ancora da definire la decisione se rendere fruibile o meno ai supporter federiciani la trasferta dell’atteso derby in programma domenica 11 febbraio alle or 14:30 a Monopoli. Al momento, non vi sono ancora certezze in attesa di ufficializzazioni che arriveranno entro la serata. I tifosi biancazzurri attendono ormai da giorni, di sapere se potranno sostenere la propria squadra in questo derby. Intanto, la SS Monopoli 1966 ha indetto la “giornata Forza Monopoli”, nella cui a rigor di logica non saranno validi i tagliandi relativi agli abbonamenti. Come anticipato, si prospetta un derby senza il sostegno dei tifosi ospiti, a meno di ultimissime novità che un po’ tutti si auspicano rivelarsi positive. Intanto, in ambito societario, si registra un importante passaggio di quote all‘interno, come riporta – come segue – una nota ufficiale della società Monopoli calcio 1966:

“La Misura SRL del patron del Monopoli 1966 Onofrio Lopez ha rilevato le quote della Comes Creation SRL, in un clima di propositiva collaborazione, che ha visto le parti giungere ad un positivo accordo. La Comes Creation SRL, con il suo amministratore Caleprico Francesco, proseguirà nell’azione di sostegno al Monopoli 1966, attraverso la forma della sponsorizzazione ed ha dichiarato la volontà di proseguire nella collaborazione commerciale. L’accordo consente di proseguire con gli ambiziosi obbiettivi del sodalizio Biancoverde, già a partire dalla prossima gara interna nel derby con la Fidelis Andria”.

Commenti
To Top