Basket

AP Monopoli, esordio con sconfitta nella Poule Promozione

Domenica 4 marzo l’AP Peugeot Tartarelli Monopoli ha disputato la prima giornata del girone di andata della Poule Promozione del campionato di serie D pugliese contro la Diamond Foggia al Pala Russo di Foggia.

La gara non partiva con il piglio giusto a causa dell’assenza per infortunio di Roberto Rollo e per le presenze, convalescenti, di Brunetti e Bruni che hanno dimostrato il loro impegno sul campo aiutando i compagni di squadra.

Il Foggia d’altro canto guidata in campo da capitan Chiappinelli si è mostrato un avversario ostico motivato e supportato da tifo e pubblico numeroso, insomma una vera e propria gara da play off. I padroni di casa non hanno lasciato respiro ai monopoltani che nonostante le indicazioni tecniche di coach Cazzorla non sono riusciti a frenare la verve foggiana. Di fatto si è disputata una partita sempre in bilico, con i padroni di casa che continuamente hanno provato ad allungare ma sono stati sempre raggiunti dai nostri grazie ai tiri da tre di Cipulli, che ha realizzato 25 punti, l’ottima difesa di Gentile (10), le accelerate di Calabretto (13), le buone prestazioni di Brunetti (10) e Persichella (9) e gli importanti aiuti di Bruni (4) hanno sempre mantenuto a galla il punteggio fino agli ultimi minuti. Nel quarto quarto, l’AP non ci sta, memore del primato ottenuto nella prima fase e cerca di allungare, con una maggiore difesa e velocità, passando così in vantaggio, a tre minuti dal termine sembra dettare il ritmo della partita con quattro punti di vantaggio sull’avversario: è il momento cruciale, un fallo non rilevato su tiro da sotto di Persichella ricambia l’inerzia con i monopolitani che s’innervosiscono per la svista arbitrale e subiscono il recupero avversario che proprio sul finale allungano chiudendo la gara sul più nove con il risultato di 86 a 77.

Roberto Cipulli miglior realizzatore del match commenta la prima di poule promozione del girone B «la fase che stiamo affrontando non è certamente facile, ci sono le migliori cinque squadre del campionato di serie D, in modo particolare la Cestistica Barletta. A Foggia è stata una partita sofferta soprattutto perché oltre me anche Brunetti e Bruni sono ancora al meglio della forma. Inoltre anche Persichella non aveva lo stato d’animo adatto a causa della perdita di un caro congiunto. Le prossime nove giornate saranno tutte una novità e non saranno facili, dobbiamo mantenere alta la concentrazione pe affrontarle, a partire dalla prossima contro Adria Bari, il cui unico obiettivo è la vittoria».

Domenica 11 marzo, dunque, i ragazzi di coach Cazzorla dovranno affrontare con determinazione al Pala Ipsiam alle ore 18 la squadra di coach Dimitri Patella, incontrata già nel girone e proprio nell’ultima giornata della prima fase del campionato, una formazione che ha mostrato carattere e impegno con giocatori di esperienza.

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top