Calcio

Serie C, il Catania perde il derby. Il Lecce a un passo dalla B: la nuova classifica

Palumbo al 50’, e Marras nei minuti di recuperano gelano il ‘Massimino’ di Catania (foto: Nino Russo_calciocatania.com) estromettendo sostanzialmente i rossazzurri dalla promozione diretta in serie B. Il rigore ininfluente di Lodi al 96’ non smorza l’amarezza per aver perso un derby importantissimo col Trapani in chiave promozione diretta, nonché per ipotecare la seconda preziosa posizione nella griglia dei prossimi playoff. Due ex portieri biancoverdi, Pisseri e Furlan, un contorno di pubblico da massima serie; tanta carica emotiva e agonismo. Ma, alla fine il Trapani è riuscito nell’intento di guastare la festa agli etnei, costretti entrambi a passare dal ‘collo stretto dell’imbuto’ degli spareggi; una sorta di roulette russa che assegna un solo posto su tantissime contendenti dei tre gironi di Terza Serie. La vittoria dei granata di Alessandro Calori consegna di fatto un tie-break al Lecce. Ai salentini basterà vincere il prossimo non complicatissimo match al ‘Via del Mare’ contro la Paganese per centrare la promozione matematica. Le due siciliane, invece, se la dovranno necessariamente giocare ai playoff. Curiosamente, le ultime due avversarie del Monopoli saranno proprio Trapani e Lecce (i siciliani domenica prossima; il derby pugliese all’ultima giornata al ‘Veneziani’).

La classifica aggiornata

LECCE 71; TRAPANI e CATANIA 67; JUVE STABIA 51; MONOPOLI e RENDE 49; COSENZA 48; CASERTANA 47; SICULA LEONZIO e VIRTUS FRANCAVILLA 45; SIRACUSA 44; MATERA 43; CATANZARO 41; REGGINA e BISCEGLIE 39; FIDELIS ANDRIA 36; PAGANESE 32; RACING FONDI 27; AKRAGAS 6. / Penalizzazioni: Akragas e Matera -9; Siracusa -5; Fidelis Andria -3. LAkragas è retrocessa in Serie D (i playout saranno disputati da due sole formazioni: la terzultima contro la penultima, con gare di andata e ritorno. La perdente sarà retrocessa in D. In caso di differenza punti pari o superiore a 9 punti verrebbe neutralizzata l’eventuale playout tra le due contendenti).

Il calendario delle tre contendenti – il Lecce ha riposato nell’ultima giornata nella.

17^ GIORNATA: LECCE (riposo); CATANIATRAPANI 1-2.

18^ GIORNATA: LECCE-Paganese; MateraCATANIA; TRAPANI-Monopoli.

19^ GIORNATA: Monopoli-LECCE; CATANIA-Rende; CosenzaTRAPANI.

Scontri diretti: CATANIA in vantaggio sul LECCE per averlo battuto al ‘Massimino’, e per aver ottenuto un pareggio in Puglia.

LECCE in vantaggio sul TRAPANI per averlo battuto al ‘Via del Mare’, e per aver pareggiato in trasferta. In caso di raggiungimento della prima posizione seppur a pari punti al termine delle 38 giornate, il Catania sarebbe in vantaggio sul Lecce, ma in svantaggio sul Trapani che ha vinto anche nella gara d’andata.

Commenti
To Top