Calcio

Virtus Francavilla: la prossima avversaria del gabbiano

E’ attualmente ottava in classifica a quota 44 punti (33 partite complessive giocate – 10 vinte, 14 pareggiate, 9 perse; con uno score complessivo di reti fatte/subite di 32-36 – la prossima avversaria del Monopoli, la Virtus Francavilla (nella foto di gruppo_Lillo D’Ascola) del presidente Antonio Magrì. Questo il bilancio in campionato in trasferta: 16 gare precedentemente giocate, 3 vittorie (Rende, Casertana, Akragas); 6 pareggi (Paganese, Juve Stabia, Racing Fondi, Reggina, Sicula Leonzio, Catanzaro); a fronte di 7 sconfitte (Bisceglie, Siracusa, Trapani, Matera, Cosenza, Lecce, Catania); con uno score parziale di 16-25 per quanto riguarda le reti fatte/subite. Guidato da Gaetano D’Agostino dall’attuale stagione, il club messapico sta provando a bissare l’exploit della loro scorsa stagione. Il bilancio complessivo resta soddisfacente avendo agganciato il treno dei playoff ora in coabitazione della Casertana in 8^ posizione. Maggior realizzatore è Madonia con 4 reti – Saraniti è passato al Lecce nel mercato di gennaio). I biancazzurri sono reduci da due pareggi interni consecutivi contro il Matera, e nel recupero disputato in settimana contro la Juve Stabia. Questo l’ultimo schieramento (3-4-1-2) nei 37 minuti recuperati: Saloni; Prestia, De Toma, Agostinone; Pino, Sicurella, Mastropietro, Albertini; Partipilo; Anastasi (81′ Lugo Martínez), Madonia. Unico ex del prossimo derby il trepuzzino De Toma.

Commenti
Web Hosting
To Top