Calcio

Beppe Scienza: “Arrivare al 5° posto, con le squadre di questo girone non è cosa da poco”

Nella tarda mattina di oggi, si è tenuta la conferenza stampa pre-partita con il tecnico piemontese Beppe Scienza. Sono stati analizzati soprattutto i temi relativi ai prossimi playoff che avranno inizio per i biancoverdi a partire da venerdì prossimo. Nonché, la non trascurabile possibilità di battere il Lecce per la prima volta in una gara ufficiale. Derby attesissimo, malgrado il Lecce abbia già staccato con 90 minuti d’anticipo il biglietto per la prossimo campionato di Serie B.

L’obiettivo è il quinto posto, oltre a finire in crescendo, così da prepararci mentalmente ai playoff. Il Lecce festeggia la promozione, noi i playoff. Sarà si una festa, ma pur sempre una partita che dovrà emettere dei verdetti. Noi dobbiamo cercare la vittoria. – Con Bei, Benassi e Sounas diffidati, e con la prima dei playoff da disputare venerdì prossimo, si pensa anche alla prossima, o comunque l’obiettivo quinto posto è la priorità – Stiamo monitorando la situazione da tutta la settimana. Deciderò la formazione all’ultimo. E’ un è po’ complesso. La partita col Lecce è difficile; mi dispiacerebbe non avere qualche giocatore importante. Per i playoff è importante averli a disposizione; vediamo. – Sull’avversario di turno. Promosso in Serie B non per caso – I numeri hanno detto che il Lecce è la squadra più forte del girone. Dobbiamo fare una partita intelligente. Non dobbiamo farci prendere dalla frenesia del risultato nel caso non si dovesse sbloccare. Dobbiamo continuare a giocare come sappiamo noi. Attaccare con molta attenzione, avendo loro una squadra di tale caratura. – Sul momento storico, in cui si è centrato un traguardo degli spareggi promozione mai raggiunto in passato da un Monopoli a tinte biancoverdi (l’Audace Monopoli tra gli anni ’40 e ’50 ha sfiorato la promozione in B perdendo uno spareggio con la Nocerina, ndr) – Sono momenti in cui, giocatori e tifosi possono unirsi in un affettuoso abbraccio. In questa fase bisogna che ci sia ancora più spinta. L’affetto che si percepisce in giro questi ragazzi se lo meritano. Hanno portato il ‘progetto’ Monopoli fuori dalla Puglia, si parla bene del Monopoli in giro per l’Italia. Società seria, squadra che gioca bene e che ha fatto dei buoni risultati. Spero in una bella cornice di pubblico per domani anche perché non capita tutti gli anni di fare i playoff per provare di andare in Serie B. Soprattutto lottare per arrivare al quinto posto, con le squadre che ci sono in questo girone non è cosa da poco. Importantissimo sarebbe arrivare alla fase nazionale dei playoff; a quel punto non esiste più una squadra favorita. Nei playoff ci sarà un’adrenalina diversa, con gare che sfuggono un po’ la logica. Noi, come tutti, è giusto avere l’ambizione di andare in B”.

Commenti
To Top