Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Rugby

Due giorni di rugby giovanile a Monopoli

Si disputerà a Monopoli il prestigioso Torneo delle Regioni, che vedrà impegnate le selezioni regionali di categoria del centro sud.
Hanno già manifestato la loro adesioni la selezione laziale, campana, siciliana, calabrese, abruzzese e marchigiana che, con entusiasmo, hanno raccolto l’invito del CR Puglia.
il torneo si svolgerà in due giornate: le selezioni si affronteranno in gironi all’italiana il venerdi e, partite finali da disputarsi il sabato.
Sarà interessante scoprire quali nuovi gioielli le scuole rugby di categoria offriranno in mostra: dalla prima edizione svoltasi nel 2015, infatti, la manifestazione è cresciuta di anno in anno divenendo un palcoscenico di rilevanza nazionale per le giovani promesse della palla ovale, impegnate in una due giorni di confronti con i pari età provenienti da diverse realtà.
Cosi Dario Stellato Tecnico Formatore di Area Puglia: “la selezione Pugliese, non ha intenzione di svolgere il ruolo di sparring partners, potendo finalmente contare su molti atleti di categoria grazie anche, e soprattutto, al duro svolto dalle società nei propri territori, non abbiamo ambizione di vittoria considerato l’altissimo livello del Torneo, ma i ragazzi stanno lavorando duro per esprimere al meglio le proprie potenzialità sul campo”.
Start ore 09:00 campo Comunale di Via Procaccia (Monopoli-BA)

5° TROFEO “STEFANO CAPITANIO” (27/maggio)

Domenica 27 maggio, circa 200 piccoli rugbisti provenienti da tutta la Puglia e dalla Basilicata affolleranno il “Carrieri” per il 5° trofeo “Vivai Stefano Capitanio”. A partire dal primo pomeriggio (ore 15:00 l’inizio delle gare) sino al tramonto, i bambini si affronteranno dando vita a quattro tornei paralleli (dalla Under6 alla Under12).
” E’ l’unico vero e proprio torneo dedicato al minirugby che si svolge in Puglia” – dichiara Massimo Lapertosa, vice presidente e responsabile del settore giovanile. “Stiamo investendo tantissimo in questo settore e i numeri ci danno ragione. Da qualche anno siamo il punto di riferimento per il minirugby pugliese e questo torneo rappresenta per tutte le società della regione un banco di prova ed una straordinaria opportunità di crescita.” “Il nostro obiettivo è quello di riuscire ad inserire la competizione nel calendario nazionale (ad oggi il torneo nazionale più “meridionale” che ci sia si svolge a Benevento), sfruttando la straordinaria capacità attrattiva del nostro territorio per far si che il movimento ovale diventi visibile e appetibile su tutto il territorio nazionale.”
“Mi preme ringraziare le decine di aziende locali che ci forniscono i loro prodotti per la realizzazione del terzo tempo (la rituale cena di fine gara con gli avversari) ma soprattutto la straordinaria partecipazione delle famiglie dei nostri ragazzi che renderanno possibile tutto ciò, daremo da mangiare e da divertirsi ad un totale di circa 500 persone nel corso dei due tornei”

 

Commenti

Potrebbe interessarti...

Calcio / Serie C

Si è tenuta, nella tarda mattinata di oggi, la conferenza stampa pre-partita del tecnico del Monopoli Beppe Scienza. Qui di seguito il sunto dei...

Calcio

Le dichiarazioni di fine partita dell’attaccante del Monopoli Andrea De Paoli. “Dopo aver affrontato la nostra battaglia, ovviamente adesso non mi sento al 100%,...

Calcio

Le dichiarazioni di fine partita dell’incursore laterale Abdoul Guiebre. “Si apre parlando del gol – Ho guardato in mezzo, ma avendo visto che non...

Calcio

Le parole del tecnico del Monopoli Beppe Scienza al termine dal vittorioso match giocato contro la Paganese. “Volendo trovare il pelo nell’uovo, non siamo...