Calcio

La Virtus Francavilla: prima avversaria del Gabbiano nei playoff

Ha chiuso la stagione regolare in nona posizione con 46 punti complessivi in 36 incontri disputati (10 vittorie; 16 pareggi; 10 sconfitte), con 35 reti all’attivo, e 43 al passivo. La Virtus Francavilla (nella foto: Lillo D’Ascola) di mister Gaetano D’Agostino ha vinto la gara d’andata di campionato contro Gabbiano in rimonta al ‘Fanuzzi’ di Brindisi, e pareggiato 1-1 nel recentissimo 22 aprile al ‘Veneziani’. Di fatto i messapici non hanno mai perso in gare ufficiali con i biancoverdi in competizioni legate alla Serie C/Lega Pro – Coppa Italia inclusa. Per cui, riteniamo essere una squadra rognosa, che verrà a venerdì prossimo a Monopoli tentando il tutto per tutto. Rispetto all’esordio in categoria della scorsa stagione, il club del presidente Magrì ha disatteso in parte le aspettative dei propri tifosi, anche in virtù di non poter disporre del fortino del ‘Giovanni Paolo II’ in sintetico. Infatti, il suo è stato un campionato altalenante, un po’ meno esaltante rispetto a quello della stagione in cui c’era Antonio Calabro sulla panchina. L’ultimo schieramento dei messapici in occasione del pareggio esterno al ‘Degli Ulivi’ di Andria nell’ultima giornata (3-4-1-2): Albertazzi; Agostinone, Prestia, Sbampato (59′ Triarico); Pino, Lugo, Biason, Albertini, Sicurella; Madonia (60′ Parigi), Partipilo.

Commenti
To Top