Calcio

Serie C-girone C: anticipazioni 38^ giornata

L’ultimo atto della stagione regolare coincide con un ulteriore scossone a causa di nuove penalizzazioni. Matera, Siracusa* (dopo il ricorso gli è stato restituito un punto in classifica) e Akragas, già penalizzate nel corso dell’annata calcistica, hanno subito ulteriori punti di penalità per fatti legati a violazioni Covisoc. Se, per l’Akragas in buona sostanza non cambia nulla essendo già matematicamente retrocessa, a Matera e Siracusa comportano la sostanziale estromissione ai playoff. In programma due derby pugliesi: Monopoli-Lecce e Fidelis Andria-Virtus Francavilla. Con la promozione acquisita con 90 minuti d’anticipo sul calendario, ai salentini allenati da Fabio Liverani potrebbe interessare un’eventuale differenza reti utile per gli accoppiamenti della Supercoppa di C insieme alle altre promosse Livorno e Padova. Molto più probabile che i giallorossi non giungano al ‘Veneziani’ per giocare col coltello tra i denti, ed inserire dal primo minuto di gioco diverse seconde linee. L’altro match tra corregionali, quello in programma al ‘Degli Ulivi’, potrebbe riservare ancora una posizione utile per i playoff per i messapici; difficile dopo la debacle subita in casa con il Cosenza. Determinate quasi per intero – numericamente parlando – le partecipanti ai platonici spareggi per la B (sale tra i Cadetti una su 28) 9 squadre per girone, più l’Alessandria che ha vinto la Coppa Italia di C 2018 (la prima fase interesserà le squadre del girone, tra quelle classificatesi dalla 5^ alla 10^ posizione. Nelle successive fasi entreranno in gioco le squadre classificatesi dalla 2^ alla 4^ posizione, oltre alla vincitrice della Coppa Italia C). Si sa, invece, già tutto sul prossimo playout del girone C. La Paganese spera di rimanere in terza serie, ma se la dovrà vedere contro un agguerrito Racing Fondi. Resta da capire chi avrà il non indifferente vantaggio di disputare la gara decisiva sul terreno di casa nel match di ritorno. Agli azzurro-stellati basterà pareggiare al ‘Torre’ contro il Catanzaro per ottenere la matematica qualificazione al terzultimo posto, avendo dalla sua il doppio confronto diretto contro la squadra laziale. Il Racing Fondi riceve sul proprio terreno di gioco il Bisceglie per evitare la penultima posizione in classifica. Un po’ tutti gli altri incontri in programma sono legati alla griglia dei playoff: Casertana-Matera, Catania-Rende, Reggina-Juve Stabia, nonché Siracusa-Sicula Leonzio. Fischio d’inizio su tutti i campi in contemporanea alle ore 14:30.

Riepilogo ultima giornata /regular-season

Casertana-Matera, Catania-Rende, Cosenza-Trapani, Fidelis Andria-Virtus Francavilla, Monopoli-Lecce, Paganese-Catanzaro, Racing Fondi-Bisceglie, Reggina-Juve Stabia, Siracusa-Sicula Leonzio (ore 14:30). Riposa: Akragas.

La classifica

LECCE 74; TRAPANI  68; CATANIA 67; JUVE STABIA 54; COSENZA 51; MONOPOLI e RENDE 50; CASERTANA 47; SICULA LEONZIO 46; VIRTUS FRANCAVILLA 45; BISCEGLIE 42; CATANZARO 41; REGGINA 40; SIRACUSA 39; FIDELIS ANDRIA 37; MATERA 36; PAGANESE 32; RACING FONDI 30; AKRAGAS 0. / Penalizzazioni: Matera -19; Akragas 15; Siracusa -10; Fidelis Andria -3. Lecce promosso matematicamente in Serie B. Le squadre qualificate a fine stagione regolare dalla 2^, alla 10^ posizione accedono ai playoff. LAkragas è retrocessa in Serie D. Paganese e Racing Fondi si affronteranno ai playout con gare di andata e ritorno. La perdente sarà retrocessa in D.

Marcatori

15 reti: Curiale (CAT); 13 reti: Saraniti* (4 LEC-9 VFR)/1 rig; 11 reti: Genchi (MON/ 4 rig), Murano (TRA/ 1 rig), Simeri (JST/ 1 rig); 10 reti: Cesaretti (PAG), Evacuo (TRA), Scarpa (PAG/ 5 rig); 9 reti: Alfageme (CAS), Bianchimano (REG), Bollino (SIC/ 3 rig), Di Piazza (LEC); 8 reti: Canotto (JST), Caturano (LEC/1 rig), Jovanovic (BIS/2 rig), Lattanzio (FID), Sarao (MON). Altri marcatori/MONOPOLI: Longo 4 reti, Doudou Mangni, Mercadante, Sounas e Salvemini* 3 reti (* precedentemente 3 reti con la maglia dell’Akragas); Bei, Ferrara e Scoppa 1 rete. Un’autorete a favore / Con (*) i tesserati che, durante il calciomercato invernale 2018 hanno cambiato squadra.

Commenti

Sport361, lo sport a 360 gradi + 1. E' un canale di Lifestyleblog.it

Privacy Policy

Privacy Policy

Facebook

To Top