AP Monopoli, intervista a Fabio Argento

E’ iniziata questa settimana la preparazione atletica dell’AP Peugeot Tartarelli Monopoli che quest’anno come noto parteciperà al campionato di Serie C Silver. Coach Massimo Cazzorla può contare su una squadra formata dagli affezionati Giovanni Brunetti, Vincenzo Persichella, Toni Allegretti, Sabino Calabretto, Cosimo Liaci, i nuovi innesti Fabio Argento e Kevin Lescot, i rientranti  Giovanni Lamanna e Christian Palmitessa ed una pattuglia di Under classi 2000 e 2001 della formazione che disputerà il campionato Under 20. Il torneo di C Silver si prospetta molto impegnativo e ricco di tanta competitività.

Abbiamo intervistato il fasanese Fabio Argento, che coglie l’occasione di presentarsi.

La tua carriera nel mondo del basket si è svolta soprattutto lontano da casa.

Sì, ho iniziato a muovere i primi passi sul parquet a Fasano, dove sono stato fino all’età di 13 anni. Ho proseguito a Brindisi, ho preso parte al Trofeo delle Regioni e al campionato Under 16. A 15 anni ho lasciato la famiglia e gli amici e mi sono trasferito per due anni a Siena nella Virtus, sono rientrato in Puglia a Corato per due anni in cui ho disputato sia nel campionati giovanili che in serie B. Ho avuto altre esperienze a Trani, Mola in serie C1 dove abbiamo vinto il campionato. Sono rientrato a Fasano in serie C e negli ultimi due anni a Martina Franca. Esperienze che rifarei perché sono state formative non solo dal punto di vista cestistico.

Quest’anno inizi la tua stagione a Monopoli, che aspettative hai?

Sono molto contento, conoscevo già la società, con cui avevo avuto contatti già un paio di anni fa. Quest’anno ho deciso di sposare il progetto AP Monopoli, ho iniziato da poco a lavorare dopo la laurea e volevo trovare il giusto mix tra vita lavorativa e vita cestistica che terminati gli studi non ho voluto abbandonare, è la mia grande passione fin da quando ero piccolo. Sono contento di aver trovato grazie a questa società il modo giusto per poter giocare a basket.

In squadra ti sei inserito già molto bene grazie all’amicizia che ti lega ad alcuni atleti

Ho già parecchie conoscenze, tra cui Cosimo Liaci che si può dire conosco da una vita, con cui ho passato diversi anni di gioco insieme, Vincenzo Persichella con il quale ho giocato un anno a Fasano rimanendo sempre in contatto ed è bello e stimolante poter giocare di nuovo insieme. Conosco l’allenatore e penso che sia molto preparato, forse troppo, per la categoria ma questo è certamente uno stimolo per questa nuova stagione. Sono pronto a mettermi a disposizione della squadra, come faccio di solito, e cercherò di sfruttare al meglio le mie caratteristiche in base alle richieste del coach, penso di essere un giocatore abbastanza duttile, capace di adattarsi anche alle situazioni che richiedono responsabilità in campo.

 

Centro Minibasket

L’avvio della stagione cestistica va di pari passo con l’inizio delle attività del Centro Minibasket AP Monopoli e del settore giovanile, il 6 settembre dalle ore 16:30 presso il Pala Ipsiam l’Istruttore Vivi Licciulli sarà disponibile per informazioni ed iscrizioni.

Commenti
Total
3
Shares
Articolo precedente

Russo, rescissione consensuale con il centrocampista

Articolo successivo

Ufficiale, Gerardi è del Monopoli

Related Posts
P