Monopoli-Rende: le probabili formazioni. Arbitra Feliciani di Teramo

Il Gabbiano farà il suo esordio casalingo in campionato, affrontando stasera il capolista Rende – biancorossi appaiati al Trapani a punteggio pieno. La rivelazione di questo breve scorcio di campionato allenata da Francesco Modesto, partecipa per il secondo anno consecutivo al campionato di Serie C – la settima stagione complessiva in un torneo di terzo livello nazionale. I calabresi, le cui ambizioni parlerebbero di un piazzamento migliore rispetto a quello della scorsa stagione, si presenteranno stasera sul terreno del “Veneziani” al completo. Nessun effettivo assente anche per i biancoverdi allenati da Beppe Scienza, fatta eccezione per Sounas (problema a un ginocchio) che è stato ugualmente convocato, ma che siederà precauzionalmente in panchina. Non sono previsti stravolgimenti di formazione consistenti, ma supponiamo che potrebbero esserci dei ballottaggi per entrambe le formazioni che leggiamo qua di seguito.

Probabili formazioni

MONOPOLI (3-5-2): Pissardo; Rota (Bei), De Franco, Mercadante; Fabris, Zampa, Scoppa, Paolucci, Donnarumma; De Angelis, Berardi (Mendicino). A disp.: Saloni; Gatti, Pierfederici, Mavretic, Sounas, Mendicino (Berardi), Bei (Rota), Doudou Mangni, Gerardi, Maimone, Montinaro, Ferrara. All.: G. Scienza* (in panchina Giacomo Ferrari)

RENDE (3-4-3): Savelloni; Sanzone (Germinio), Minelli, Sabato; Godano (Viteritti), Franco, Awua, Blaze; Giannotti, Rossini, Gigliotti (Vivacqua). A disp.: Palermo, Borsellini, Viteritti (Godano), Maddaloni, Cipolla, Vivacqua (Giliotti), Actis Goretta, Germinio (Sanzone), Di Giorno, Achik, Laaribi, Calvanese. All.: F. Modesto.

Arbitrerà il match il sig. Ermanno Feliciani della sezione di Teramo, assistito dai sigg. Antonio Marco Vitale e Fabrizio Aniello Ricciardi di Ancona. Il match, valido per la seconda giornata di campionato, avrà inizio alle ore 20:30 di stasera presso lo Stadio Vito Simone Veneziani.

METEO – E’ prevista una serata dal cielo al più poco nuvoloso, ma condizionata dal forte vento di tramontana. Gradiente termico influenzato dal forte windchill, che farà percepire la temperatura più bassa dei dati effettivi (18/19°C, ma se ne potranno percepire 12/13°). Il terreno di gioco dovrebbe essere in condizioni apprezzabili, malgrado la pioggia che si è registrata nella notte precedente.

Commenti
Total
1
Shares
Articolo precedente

Deferimento Monopoli, ecco le motivazioni

Articolo successivo

Stadio Veneziani: inaugurato il tunnel

Related Posts
P