Serie C: la 1^ giornata tra ricorsi, rinvii e spezzatini

Non fosse per il caldo ancora afoso, che illude ancora di essere in pieno agosto, ci saremmo già largamente spazientiti per la lunga attesa dell’avvio di campionato. Il Monopoli è stato costretto a rimandare al prossimo weekend il proprio esordio nel torneo 2018/2019. Il Catania, invece, spera ancora di essere riammesso in extremis in Serie B. Intanto, la prima giornata di torneo ha fatto registrare 5 incontri e un carico di ben 15 reti (media di 3 gol a partita). In attesa di capire quando, e soprattutto se si disputerà Monopoli-Catania, Rende e Juve Stabia fanno la voce grossa, portando a casa il primo acuto da autentiche corsare, rispettivamente sui terreni di Pagani e Siracusa. Anche Casertana e Catanzaro mettono a segno il primo colpo stavolta entro le proprie mura amiche, sconfiggendo Cavese e Potenza. Inoltre, unico pareggio è quello tra Bisceglie e Vibonese – per i calabresi, rete del pareggio siglata verso il finale di gara dall’esordiente De Carolis, figlio di Tommy De Carolis. In attesa di assistere agli altri due incontri inerenti la prima giornata (Matera-Rieti, nonché Trapani Reggina sono programma martedì alle 20:30), e ribadire che, anche Viterbese-Sicula Leonzio è stata rinviata, diamo un veloce excursus dei risultati e uno sguardo alla classifica parziale:

BISCEGLIE-VIBONESE 1-1, CASERTANA-CAVESE 3-1, CATANZARO-POTENZA 1-0, PAGANESE-RENDE. La classifica parziale vede quattro squadre a punteggio pieno, Casertana, Catanzaro, Juve Stabia e Rende con 3 punti; seguono Bisceglie e Vibonese a 1 punto; tutte le altre a 0.

Commenti
Total
1
Shares
Articolo precedente

La Dona Five Fasano acquista Lazzaro

Articolo successivo

Monopoli-Catania: come ottenere il rimborso del biglietto. Sabato l'esordio del Gabbiano

Related Posts
P