Serie C: tutti i numeri della 3^ giornata di campionato

Pallone_serie C

Tutte vittorie casalinghe tranne per il Monopoli. Questa in sintesi la terza giornata di campionato nel girone C. Il Monopoli stecca al suo esordio sull’erbetta del ‘Veneziani’. Il Rende lo punisce con lo stesso risultato dell’anno scorso sempre al domicilio del Gabbiano. E’ bastato l’acuto di Rossini al 12’ della ripresa per confermarsi, il club allenato da Modesto, capolista del girone a punteggio pieno. In una giornata piuttosto ricca di reti (20 in 7 gare disputate, alla media di 2,85 goal a partita), spiccano su tutte le affermazioni di, Bisceglie, Juve Stabia e Catanzaro: i nerazzurro stellati ottengono il primo acuto stagionale ai danni della temuta Casertana. Un autogol di Rainone, nonché il gol di Starita per i pugliesi, oltre all’inutile rete a tempo scaduto di Floro Flores, fanno sperare bene per il proseguo della formazione allenata da Ciro Ginestra. La Juve Stabia fa poker ai danni del remissivo Potenza  – in gol per le vespe, Melara, Carlini, Allievi ed El Ouazni. Il Catanzaro si impone sulla Vibonese nel derby calabrese con gli acuti di Fischnaller e Ciccone. Neanche Siracusa, Virtus Francavilla e Trapani falliscono l’appuntamento casalingo con la vittoria: gli aretusei di mister Pagana superano di slancio il fanalino di coda Paganese; mentre i messapici di mister Zavettieri ottengono il primo successo stagionale ai danni del Rieti (Folorunsho e Sarao per i biancazzurri; di Palma il provvisorio pareggio dei laziali). Infine, l’altra capolista, il Trapani, supera nettamente la Sicula Leonzio sul terreno del ‘Provinciale’. Ha osservato il turno di riposo la Cavese; rinviate a data da destinarsi Matera-Catania e Viterbese-Reggina.

DIAMO UN PO’ DI NUMERI

95, come il minuto di gioco della realizzazione (inutile in termini di risultato per la Casertana) di Floro Flores. La punta partenopea – 35 primavere – non perde il vizio del gol nemmeno in categorie poco consone alla sua classe.

20, come le venti reti complessive realizzate nei sette incontri in programma. Più che lusinghiera la media pro-partita: 2,85.

9, come i punti delle due capolista del girone Trapani e Rende, che al momento viaggiano a punteggio pieno, avendo disputato tre partite a testa.

9, il minuto di gioco in cui è stata siglata la rete più veloce della giornata. Ad appannaggio dell’alto-atesino Fischnaller del Catanzaro.

8, come le otto reti all’attivo dell’attacco più prolifico, quello del Trapani di mister Vincenzo Italiano.

7, come il dato relativo alla peggior difesa, ad appannaggio della Paganese che ha subito sette reti nelle due sole partite disputate.

3, come le tre gare da recuperare dalle “scontente” del girone Catania e Viterbese Castrense. Siamo un po’ tutti curiosi come potrà andare a finire la telenovela che si trascina sin dall’estate.

3, come anche le reti complessive del maggior realizzatore del raggruppamento C, siglate da Rossini del Rende.

2, come i due mister non italiani del girone C. Il raggruppamento meridionale della Terza Serie annovera quest’anno, un tecnico sammarinese (Cevoli della Reggina, nonché Ricardo Chéu del Rieti).

1, come il solo punto guadagnato fin’ora dal Monopoli. La media di 0,5 punti a partita non è esattamente quello che tifosi e addetti ai lavori auspicavano per l’avvio stagionale del Gabbiano.

0, come lo zero nella casella delle reti all’attivo, che vede al momento Monopoli e Potenza uniche compagini all’asciutto (fanno eccezione, Catania e Viterbese che non hanno ancora esordito in campionato).

Riepilogo risultati 3^ giornata

Bisceglie-Casertana 2-1, Catanzaro-Vibonese 2-0, Juve Stabia-Potenza 4-0, Monopoli-Rende 0-1, Siracusa-Paganese 3-1, Trapani-Sicula Leonzio 3-0, Virtus-Francavilla-Rieti 2-1; Matera-Catania (rinviata), Viterbese Castrense-Reggina (rinviata); ha riposato la Cavese.

La classifica

RENDE e TRAPANI 9; JUVE STABIA* e CATANZARO 6, BISCEGLIE 4; SICULA LEONZIO*, SIRACUSA*, CASERTANA, CAVESE, MATERA, VIRTUS FRANCAVILLA, REGGINA e RIETI 3; MONOPOLI*, VIBONESE e POTENZA 1; CATANIA**, VITERBESE CASTRENSE** e PAGANESE 0.

(*) Una gara da recuperare /(**) Tre gare da recuperare

La prossima/4^ giornata

Casertana-Catanzaro, Paganese-Juve Stabia, Reggina-Monopoli, Rende-Catania, Rieti-Cavese, Sicula Leonzio-Virtus Francavilla, Trapani-Siracusa, Vibonese-Matera, Viterbese Castrense-Bisceglie; Riposa: Potenza.

Speciale classifica marcatori

3 reti: Rossini (REN); 2 reti: Starita (BIS), Sciamanna (CAV), Ciccone/1 rig. (CTZ), Golfo e Tulli (TRA), Vazquez (SIR), El Ouazni (JST). Marcatori/MONOPOLI: nessuna rete.

Commenti
Total
9
Shares
Articolo precedente

Tennis Club Fasano: tra il torneo Family e la presentazione della Scuola Tennis invernale

Articolo successivo

Zampa: "Non fasciamoci la testa: ripartiamo!"

Related Posts
P