Zampa: “Non fasciamoci la testa: ripartiamo!”

MONOPOLI – Amarezza per il risultato conseguito contro il Rende. Ad analizzare la sconfitta è Enrico Zampa che, nell’ultimo incontro ha indossato la fascia da capitano.

“Abbiamo avuto tre-quattro occasioni per fare gol. Il calcio è questo, quando non le sfrutti e commetti un mezzo errore, vieni punito. Sapevamo che il Rende gioca sulle seconde palle, ed è una squadra in salute. Ma oltre al gol fatto non ci hanno creato pericoli. Archiviamo la sconfitta e concentriamoci sulla Reggina”.

A centrocampo è stata una lotta tra biancoverdi e biancorossi, tra i quali è emerso Awua.

“Nel primo tempo io e Paolucci abbiamo contrastato bene. E’stata una battaglia da una parte e l’altra. Dopo il gol ci siamo abbassati e dovevamo reagire in modo diverso. Non vuole essere un alibi ma il campo non aiuta per chi come noi fa fraseggio. Con il vento contro era anche difficile. Non dobbiamo fasciarci la testa, siamo alla terza giornata. Bisogna ripartire, analizzando gli errori fatti”.

Commenti
Total
3
Shares
Articolo precedente

Serie C: tutti i numeri della 3^ giornata di campionato

Articolo successivo

La sesta edizione del memorial Vito Grattagliano

Related Posts
P