Volley

Grotte Volley Castellana: esordio casalingo dopo la presentazione alla città

Fine settimana dedicato a conoscere il nuovo gruppo della Zero 5 Castellana Grotte reduce dalla vittoriosa trasferta di Recanati. Venerdì sera, ore 19, presentazione delle attività in una stupenda location, la masseria Serritella e domenica, ore 18, prima gara casalinga del campionato nazionale di serie B2 di pallavolo femminile, edizione 2018-19.

Per il terzo anno consecutivo sarà la raffinata ed esclusiva Masseria Serritella ad ospitare la presentazione alla città della prima squadra e del settore giovanile della nuova Zero5.

Saranno presentate tutte le atlete ed illustrati i programmi della società che dedica grandissima attenzione non solo alla prima squadra militante in serie B2, ma anche al floridissimo settore giovanile che in pochissimi anni ha occupato in pianta stabile i vertici regionali delle varie categorie.

Domenica 21 ci sarà invece l’esordio sportivo in casa con una impegnativa gara nella sede di tutte le partite della prima squadra: la nuova palestra dell’Istituto Alberghiero di Via Rosatella, più noto come Casa Mater.

 

L’avversario di turno è ancora una squadra marchigiana, la Fea Felisiano di Monte San Giusto, provincia di Macerata, sponsorizzata dalla Italiana Pellami.

Si tratta di una squadra alla terza stagione in B2 che, dopo aver  sfiorato la promozione nello scorso anno, si è notevolmente rinnovata affidandosi ancora una volta (è la tredicesima) al tecnico Stefano Carlacchiani.

Si tratta di una formazione dotata di grande carattere, forte in difesa e molto combattiva. Nella prima giornata ha dato tanto filo da torcere all’Appia Project Volley di Mesagne, che ha dovuto lottare fino all’ultimo punto per aggiudicarsi la gara al tie break. Non sarà un avversario facile, ci vorrà un’altra super prestazione, come quella fornita nella prima gara a Recanati.

 

Registriamo, nel frattempo, la prima sonante vittoria della Zero5 militante nel campionato regionale di serie D, per 3 a 0 (25-16, 25-9, 25-15) nell’esordio casalingo contro la Erredi Magica Volley di Taranto. La squadra, composta completamente da atlete del vivaio della Grotte Volley partecipanti ai tornei under 14, 16 e 18, ha fornito una prova superba lasciando pochissimo spazio alle volenterose avversarie.

“Non male come esordio”, dice il tecnico Gianni Barnaba che guida il gruppo insieme a Giovanni Deligio, “le ragazze si sono dimostrate all’altezza di questo campionato. Il nostro obiettivo rimane la crescita del gruppo e delle singole atlete. C’è da lavorare tanto perchè ci sono stati diversi cambi di ruolo”.

A proposito di cambi di ruolo, annotiamo l’affiancamento alla brava Alessandra Recchia nel difficile ruolo di opposto, di Linda Di Carlo, finora centrale: “Si, sto lavorando molto per adattarmi a questo nuovo ruolo, ma lo faccio con piacere. E’ una mia scelta ed un mio obiettivo. Ho avuto un po’ di problemi all’inizio, ma mi piace molto e spero di riuscirci”.

 

Questo l’organico della squadra partecipante alla serie D: Martina Rodio, capitano, Monica De Mitri, Alessandra Recchia, Maria Romano, Gaia Pinto, Linda Di Carlo, Isa D’Aprile, Arianna Di Tommaso, Angelica Esposito Recchia, Antonella Benedetto, Karol Milano, Stefania Recchia.

Commenti
Web Hosting
To Top