Calcio

Monopoli-Catania: le probabili formazioni

Togliere assolutamente dai pensieri quell’anomalo, seppur rotondo 5-0 ai danni dei rossazzurri del non lontano febbraio scorso. Sul terreno del ‘Veneziani’ accadde quello che un tempo poteva essere ridondato come un “clamoroso al Cibali”. Di clamoroso ci fu solo il risultato e a campi invertiti. Roboante, ma assolutamente netto nella sostanza. Ecco, sarà preferibile far finta che è solo storia, null’altro. L’attuale situazione suona soprattutto come un crocevia per le ambizioni biancoverdi, che si scontrano con quelle dei siciliani, tra i maggiori pretendenti al salto in B. Il maltempo sta fortunatamente concedendo una tregua dopo le catastrofiche previsioni, il vento di levante, peer fortuna, sta tenendo lontani i nuvoloni. Si parte stasera alle 20:30 sul terreno del ‘V.S. Veneziani, terreno che si sta dimostrando di essere tra i migliori quando messo a dura prova dalla precipitazioni. Non sono previste molte presenza di tifosi ospiti nell’apposito spicchio di stadio, questo per via di diversi gruppi del tifo organizzato etneo che non vede di buon occhio la tessera del tifoso.

QUI MONOPOLI

Più che una settimana di fuoco è a un tour-de-force  cui i biancoverdi sono chiamati a rispondere. Dopo la sfortunata trasferta di Castellammare di Stabia la truppa allenata da Beppe Scienza s’appresta ad affrontare prima la corazzata Catania nel recupero della 1^ giornata, e poi il Catanzaro sabato prossimo. Il Gabbiano potrà tirare il fiato in occasione del proprio turno di riposo programmato il prossimo 4 novembre. Non è un momento propizio per il Monopoli, costretto a diverse defezioni, e quasi tutte per il centrocampo. Montinaro si aggiunge alle assenze forzate di Sounas e Fabris. Sempre per motivi legati alle condizioni fisiche, anche la punta De Angelis starà fuori in questa occasione. Le certezze di mister Scienza sono – a questo punto – legate esclusivamente alla voglia di riscatto dei restanti effettivi. Chi è subentrato in corso d’opera non ha quasi mai deluso le attese. Le defezioni potrebbero, per assurdo, consigliare al tecnico piemontese anche un cambio di modulo, difficile ma non impossibile. Intanto restiamo ancorati alla certezza del 3-5-2.

QUI CATANIA

Al termine della rifinitura svolta in Puglia nella giornata di lunedì, il tecnico rossazzurro Andrea Sottil ha convocato 23 giocatori per la sfida di Monopoli: indisponibili i convalescenti Giuseppe Rizzo e Maks Barisic. Biagianti e compagni, già in ritiro pre-partita, hanno sostenuto stamattina una seduta di risveglio muscolare. Considerando il livello qualitativo e quantitativo della rosa dei siciliani, le soluzioni per mister Sottil sono tante e tali da poter mettere in campo una squadra di assoluto spessore. Il Catania è reduce dalla vittoria conseguita a Pagani col risultato di 4-2 (non contro una squadra in salute), ma pur sempre su un campo non facilissimo.

Probabili formazioni

MONOPOLI (3-5-2): Pissardo; Ferrara, De Franco, Mercadante; Rota, Scoppa, Zampa, Paolucci, Donnarumma; Mendicino (Gerardi), Berardi (Mangni). A disposizione: Saloni; Gatti, Pierfederici, Mavretic, Mangione, Bei, Mangni (Berardi), Gerardi (Mendicino), Maimone. All.: Giuseppe Scienza. INDISPONIBILI: De Angelis, Fabris, Montinaro, Sounas.

CATANIA (3-4-1-2): Pisseri; Aya, Esposito, Silvestri; Calapai, Angiulli, Biagianti, Baraye; Lodi; Marotta, Curiale. A disposizione: Pulidori, Fabiani; Lovric, Scaglia, Brodic, Llama,  Manneh, Vassallo, Bucolo, Mujkic, Ciancio, A. Rizzo.  All.: Andrea Sottil. INDISPONIBILI: Barisic, Giuseppe Rizzo.

Arbitrerà il match Giovanni Nicoletti della sezione di Catanzaro; assistenti, Fernando Cantafio di Lamezia Terme e Francesco Ciancaglini di Vasto. Appuntamento stasera presso lo Stadio ‘V.S. Veneziani’ di Monopoli, con inizio alle ore 20:30.

Commenti
Web Hosting
To Top