Calcio

Monopoli-Catania, mister Scienza: “Meritavamo qualcosa in più”

Il recupero della 1^ giornata tra Monopoli e Catania può essere visto come un misto di soddisfazione e qualche rimpianto. Beppe Scienza, intervistato nel dopo partita dal giornalista Flavio Insalata di Antennasud, analizza la prestazione collettiva oltre al punto guadagnato: “Si è capito che il pubblico era felice per i suoi ragazzi. Sono orgoglioso per quello che hanno fatto. Abbiamo affrontato la più forte del campionato, facendo bene. Meritavamo sicuramente qualcosa in più per quello che abbiamo fatto e per quello che abbiamo provato a fare. Loro hanno giocato meno di noi. Invece noi abbiamo provato a giocare per tutta la sera. Non siamo stati sempre pungenti nell’arco della partita, ma quelle 3-4 palle le abbiamo avute. Pazienta. Abbiamo, però, concesso poco. Rispetto alla gara di Castellammare mi aspettavo questa reazione. Contro la Juve Stabia abbiamo sì perso, ma facendo una grande prestazione” – Sulla pericolosità del Catania e sulle tante punizioni assegnategli – “Con le tante punizioni che ci hanno fischiato fuori area potevamo prendere gol. Abbiamo concesso quasi niente. Sono un po’ arrabbiato per certe decisioni arbitrali – Doudou sistematicamente contrastato irregolarmente. Quando si gioca in casa sembra strano ricevere questo trattamento e non vedersi assegnati dei falli sistematici. Noi meritiamo lo stesso trattamento degli altri”. Sul lavoro svolto da Berardi – “Il ragazzo ha lavorato bene su Lodi. Siamo stati bravi, se perdevo ero un somaro“. Sabato arriva il Catanzaro al ‘Veneziani’. Come deve approcciarsi la squadra dopo le fatiche degli impegni ravvicinati “Di sicuro è un bel problema, ad ogni partita perdiamo qualche pezzo. Oggi avevamo fuori 4 giocatori. Abbiamo giocato solo noi in settimana, e sabato non arriveremmo sicuramente freschissimi – il Catanzaro non ha giocato neanche sabato scorso. Ma, talvolta l’aspetto mentale e l’entusiasmo fanno dei miracoli. Affronteremo una squadra fortissima e ce la giocheremo alla pari, speriamo che un pizzico di fortuna in più possa essere dalla nostra parte. Potrebbe rientrare Fabris, complicato invece, il recupero degli altri indisponibili“.

Commenti
Web Hosting
To Top