Calcio

Monopoli-Trapani 0-0. Scienza: “Potevamo gestirla meglio. Il pari buon risultato”

Raggiunto dal microfono di Domenico Dicarlo (Canale 7), mister Beppe Scienza analizza il buon punto guadagnato contro il forte Trapani. “La partita era complicata. Abbiamo sprecato delle occasioni clamorose con De Angelis e con Doudou. Abbiamo sofferto quando hanno creato loro occasioni gol. Siamo stati umili, contro una squadra molto forte. Abbiamo avuto situazioni di gioco importanti. C’è stata quella parata miracolosa di Pissardo, anche se per me c’era fuorigioco. Alcune loro trattenute in area su calci piazzati restano alquanto dubbi. Il Trapani è comunque una squadra forte e in salute. Si sente invincibile anche psicologicamente, con quella spavalderia che ti aiuta. Però, nell’ultimo quarto d’ora hanno temuto anche loro, pensando al quel punto di portare a casa il risultato; rispettandoci, e questo va bene”. Sul come ritiene che si sia fronteggiato il temuto tridente d’attacco dei siciliani – “Hanno attaccanti forti, compreso lo stesso Evacuo. Potevamo gestire ancora meglio. Ma, dietro non abbiamo qualità eccelse nella costruzione. Però, Mercadante, Rota e De Franco sono andati bene. Importante anche aver recuperato Ferrara. Peccato (specie nel 1’ tempo) aver sprecato quelle 7-8 volte la palla per fare l’azione importante. E’ pur vero che un avversario del genere non poteva concederci troppe palle gol. Quelle che abbiamo avuto potevamo sfruttarle un po’ meglio. Sono comunque contento perché sto recuperando appieno Gerardi. So quello che sia lui che Doudou sono capaci di fare a campo aperto. Quelli che sono entrati hanno dimostrato di poterci dare sempre una mano. Ripeto, è un buon risultato”.

Commenti
Web Hosting
To Top