Calcio / Serie C

Le ultimissime su Monopoli-Rieti – Le probabili formazioni

Ancora tre gare in programma è sarà, prima chiusura dell’anno solare, e poi il giro di boa del girone di ritorno.

I prossimi tre match – racchiusi in otto giorni -potrebbero meglio delineare le ambizioni di classifica dei biancoverdi. Si parte domenica pomeriggio con la gara in cui, ospite allo Stadio ‘Veneziani’ sarà l’incognita Rieti; il Siracusa poi la settimana successiva; per passare all’impegno infrasettimanale di fine anno di Catania per la seconda trasferta siciliana consecutiva. 

QUI MONOPOLI – Restano da valutare le condizioni di capitan Scoppa e di Donnarumma. Sensazione generale è quella che, sia il capitano, che il laterale partenopeo possano essere della partita, semmai provare il turn–over a partire dalla trasferta aretusea. Troppo importante sarebbe quello di incamerare i tre punti contro la seppur incognita Rieti, e giocarsi tutto nelle due trasferte consecutive siciliane. L’Impressione è che unico assente per l’impegno del ‘Veneziani’resterebbe Berardi e, che il resto della comitiva potrebbe essere abile e arruolabile, magari (per alcuni) cercando di stringere il più possibile i denti. “A parte uno tra i più sicuro assenti Berardi qualcun’altro qualche acciacco se lo sta portando dietro da un paio di partite. Abbiamo qualcuno affaticato, qualche altro con qualche acciacco. Però, è stata una buona settimana, avendo recuperato discrete energie. In questo rush finale di dicembre, siamo un po’ tutti provati da infortuni e squalifiche. In queste partite abbiamo necessità di alternare molto. Anche le diffide incombono. Ho chiesto ai ragazzi la massima concentrazione”. Questo un sunto di Scienza pensiero in vista del trittico di partite in programma prima della fine dell’anno solare 2018.

QUI RIETI – “Domenica ci aspetta una partita difficile contro una squadra in salute che non perde da nove gare. Una squadra molto difensiva che sa aspettare e colpire gli errori degli avversari. Noi siamo pronti ad affrontare questa squadra che punta in alto, abbiamo la nostra strategia che è sempre la stessa: fare i tre punti”. Queste le dichiarazioni iniziali di mister Chéu tratte dalla pagina ufficiale di facebook, nella conferenza stampa prima della partenza per la Puglia. Il tecnico lusitano- stando alla sue dichiarazioni – vede un Monopoli impostato con un gioco‘difensivo’. Però, è lo sbaglio che molti fanno non conoscendo i veri valori dei biancoverdi. Anche il club della Sabina deve fronteggiare qualche assenza:il portiere portoghese Chastre è ancora alle prese con i postumi di una lussazione alla spalla. Kean Dosse (fratello dell’attaccante juventino Moise Kean) sarà ancora out. Salterà il match del ‘Veneziani’ a causa di un turno di squalifica la mezzala Maistro. Da valutare Diarra e Vaslieiou. Il primo ha avuto un attacco febbrile, il secondo un problema al tendine rotuleo. Prima della stesura della lista dei saranno valutati. Mentre, l’italo-australiano Gallifuoco è indisponibile per particolari problemi familiari.

Probabili formazioni:

MONOPOLI (3-5-2): Pissardo; Bei (Ferrara), De Franco, Mercadante; Fabris, Zampa, Scoppa, Paolucci (Sounas), Donnarumma; Gerardi, Mangni. INDISPONIBILE: Berardi (a).

RIETI (4-3-2-1): D. Costa; Delli Carri, Gigli, Gualtieri, Soares Dabo’; Konate, Palma, Lukinga Marlon (Diarra); Cericola, La Ferrara; Gondo.

INDISPONIBILI: Chastre (p), Gallifuoco (d), Kean Dosse (c), Maistro (c) /squalificato, Vasileiou (c/a).

Arbitrerà il match Alessandro Di Graci della sezione di Como. Gli assistenti saranno, i sigg. Gabriele Bertelli e Moreno De Ambrosis di Busto Arsizio (Va).

METEO – Dopo una breve parentesi invernale, ha fatto ritorno un clima abbastanza mite. La tregua accompagnata dal tepore mediterraneo potrebbe perdurare ancora per alcuni giorni. In attesa di una possibile colata ‘siberiana’, al momento si prevede una temperature piuttosto gradevoli. Per il tardo pomeriggio, e la prima serata di domenica, i principali portali meteo preannunciano una variabilità poco perturbata.Si potranno avere locali annuvolamenti di scarsa consistenza, con formazione di nubi sparse. Medio-alto il gradiente termico che si attesterà tra i 12-13°C, con ventilazione da occidente. Terreno di gioco previsto in condizioni discrete vista l’assenza di precipitazioni considerevoli.

Commenti
Web Hosting
To Top