Calcio / Serie C

Monopoli-Vibonese: le ultimissime e le probabili formazioni

Si disputa alle 8 e mezza di stasera l’incontro valido per la sedicesima giornata di campionato.

Monopoli e Vibonese tornano a confrontarsi in terra di Puglia dopo due stagioni. L’ultimo confronto sorrise decisamente alla matricola calabrese che espugnò alquanto a sorpresa il ‘Veneziani’. Erano altri tempi. Oggi, c’è un Gabbiano cresciuto esponenzialmente soprattutto sotto il profilo caratteriale; lo dimostrano le ultime ciniche performance. Questo, grazie alle sinergie della società e all’ottimo lavoro dello staff tecnico. Il tutto, ovviamente per merito delle gesta del gruppo di giocatori, sia di chi ha un minutaggio importante, sia di chi per vari motivi è sceso meno frequentemente in campo.

QUI MONOPOLI – Un occhio alla gestione delle risorse – visti i confronti ravvicinati in campionato – un occhio a come sostituire gli assenti specie a causa delle squalifiche. Allungare il più possibile la striscia positiva (possibilmente fatta di altre vittorie) è l’imperativo di mister Scienza. Il morale è altissimo, sempre però mantenendo la giusta concentrazione. Non saranno di poco conto le assenze. Defezioni che obbligheranno il tecnico ossolano a rivoluzionare in parte il pacchetto di centrocampo: fuori contemporaneamente Rota e Zampa, entrambi appiedati dal giudice sportivo, appaiono obbligate le soluzioni di lanciare dal primo minuto di gioco Fabris, oltre a due tra Paolucci, Sounas, Maimone e Montinaro. Un piccolo turn over potrebbe essere effettuato per altre esigenze anche in difesa. La fase offensiva dovrebbe essere affidata agli stessi interpreti di domenica scorsa visti in quel di Caserta. Con la perdurante assenza di Berardi, oltre alla partenza di De Angelis direzione Cesena, torna prepotentemente d’attualità il mercato di riparazione – arriverà una, forse anche due nuove punte. Torna tra i convocati il classe ‘2000 Mariano.

QUI VIBO VALENTIA – La formazione guidata dall’allenatore cremonese Nevio Orlandi è a tutti gli effetti una delle sorprese positive di questo girone d’andata. Neo promossa tornata in terza seria per la seconda volta nella storia. Discreto sin qui il cammino di questa simpatica matricola,fatto comunque di alti e bassi, ma con una classifica di assoluto valore. Reduci dal pareggio interno con il Siracusa, i rossoblu saranno loro malgrado costretti a fronteggiare qualche importante assenze, dettata soprattutto dalle squalifiche. Assenze forzate saranno quelle dei difensori Finizio e Silvestri,oltre alla punta Di Santo che non è stato convocato. La spina dorsale dell’undici di partenza non dovrebbe, comunque, scostarsi dalla formazione ammirata in occasione del pareggio di domenica scorsa contro il Siracusa,tenuti presenti alcuni obbligati ballottaggi. Resta in dubbio anche il centrocampista offensivo Collodel. In tal caso potrebbe essere impiegato Prezioso in posizione più avanzata.

MONOPOLI (3-5-2): Pissardo; Bei (Ferrara), De Franco, Mercadante; Fabris, Scoppa, Sounas, Montinaro (Maimone-Paolucci), Donnarumma D.; Gerardi, Mangni.

INDISPONIBILI: Berardi (a), Zampa (c)/squalificato, Rota (c)/squalificato.

VIBONESE(4-3-1-2): Mengoni; Ciotti, Camilleri, Malberti, Tito; Scaccabarozzi, Obodo (Donnarumma A.), Prezioso (Melillo); Collodel (Prezioso); Bubas, Taurino. All.: Nevio Orlandi. INDISPONIBILI: Finizio (d)/squalificato, Silvestri(d)/squalificato, Allegretti (a), Di Santo(a).

Arbitrerà il match Mario Davide Arace della sezione di Lugo di Romagna; assistenti,Giuliano Parrella della sezione di Battipaglia e Giuseppe Mansi della sezione di Nocera Inferiore. Il match, valido per la sedicesima giornata di campionato,avrà inizio presso lo Stadio ‘Vito Simone Veneziani’ di Monopoli, mercoledì 12 dicembre alle ore 20:30.

METEO – Tornato un clima più consono al periodo, la serata odierà però, potrebbe riservare una quasi insperata tregua al maltempo che in 36 ore ha sfoggiato un ricco repertorio di fenomeni meteorici (pioggia, vento gelido, grandine e nevischio). Il terreno del ‘Vito Simone Veneziani’ non dovrebbe però aver risentito più di tanto delle precipitazioni, visto l’ottimo drenaggio. Intanto, il cielo sull’impianto monopolitano potrebbe presentarsi tra il poco nuvoloso al parzialmente nuvoloso. Il vento sarà debole o appena accennato da est-sudest, con una temperatura compresa tra 5 e 6°C.

Commenti
Web Hosting
To Top