Connect with us

Calcio / Serie C

Le pagelle di Catanzaro-Monopoli 1-2

Partita ad alto contenuto agonistico. Le emozioni forti, quelle sconsigliate alle coronarie deboli scoccano tutte nell’ultimo quarto d’ora di match. Buon apporto del collettivo, con molte sufficienze piene. Fella e Donnarumma i top del Gabbiano; Di Gennaro e Corapi quelli dei silani.

MONOPOLI:

Antonino 6 Non particolarmente impegnato. Vede sbucare Fischnaller in piena area, ma nulla può sul momentaneo vantaggio calabrese.

Rota 6 Tutta sostanza, anche con manovre non molto precise o efficacissime, ma utili alla causa.

De Franco 6.5 La sua presenza li dietro è sinonimo di sicurezza – leit motiv che si perpetua da tempo.

Maestrelli 6 Alterna buone giocate ad altre un po’ meno. Risulta positivo il suo contributo (dal 71’ Tazzer 6 Arduo il suo compito, ossia quello di frenare le incursioni laterali nella corsia mancina d’attacco calabrese. Se la cava senza lode e senza infamia.

Hadziosmanovic 6 Primo tempo oltre sufficienza; ripresa un po’ col freno a mano tirato (dal 78’ Mariano 6 Se non altro la sua presenta sembra aver fatto scoccare la scintilla giusta. Portafortuna).

Carriero 6.5 Sostanza indispensabile per partite complicate come queste. Ha avuto un gran da fare sulla mediana.

Giorno 6.5 Non inganni il lungo lavoro ‘sporco’ del primo tempo. Onnipresente nelle manovre di costruzione. Nel primo tempo va vicinissimo al gol.

Piccinni 6.5 Molto appariscente, nel bene e nel male. Si espone tanto, ed è uno dei suoi punto di forza (71’ Mercadante 6 Entra per far rifiatare Maestrelli ancora non al top dopo il lungo stop. Mario è sempre sul pezzo, con la solita applicazione).

Donnarumma 7 Molte accelerazioni degne del miglior Daniele da Gragnano. Parte da un suo piede l’assist della rete del pareggio.

Fella 7.5 Rete del pareggio ed assist per il gol vittoria. Porta a 13 lo scorse personale delle reti siglate in campionato.

Jefferson 5.5 Non difetta nell’impegno. Spesso, però, è inefficace e impreciso (dall’88’ Cuppone 6.5 Astuto nella volata che porta al gol del sorpasso).

Mister Scienza 7 Non era facile ricaricare le batterie della squadra dopo due scivoloni consecutivi. Buona partenza, ma col contraccolpo del vantaggio ospite e un momentaneo smarrimento. Poi, con la calma e la giusta lucidità, ha saputo spronare i suoi fino a condurli a una vittoria chiave verso i playoff.

CATANZARO: Di Gennaro 7; Celiento 6, Atanasov 6, Martinelli 6; Casoli 5.5, Corapi 6.5, De Risio 5.5, Nicoletti 5.5 (51’ Statella 5.5); Giannone 5.5 (62’ Bianchimano 5.5), Fischnaller 6.5 (75’ Di Livio 5.5), Kanoute 6. Mister Grassadonia 5.5 Ha a disposizione molto materiale umano di alto livello. Con il mercato invernale può provare a ridare slancio a una squadra partita con ben altri obiettivi. A occhio non dovrebbe fallire una posizione valida per i playoff.

Arbitro Marchetti di Ostia Lido 5.5 Mancherebbero un paio di cartellini gialli attribuibili ai padroni di casa. Partita non cattiva, ma ugualmente difficile da tenere in pugno.

Commenti

Ultime News

More in Calcio / Serie C