Connect with us

Calcio / Serie C

Tutti i numeri della 21^ giornata di Serie C

Diciotto  reti complessive hanno caratterizzato la ripresa del campionato dopo la lunga sosta natalizia. Non sono mancate le sorprese: la capolista cade per la prima volta nella stagione cedendo le armi nettamente sul neutro di Castellammare di Stabia. Anche Potenza e Monopoli aprono male l’anno solare. I lucani di mister Raffaele si fanno superare al ‘Viviani’ dalla Ternana; i biancoverdi, invece, perdono ancora una volta in casa per effetto del quinto KO su cinque incontri contro compagini della Campania (probabilmente un record negativo senza precedenti in serie C). Il Bari mantiene la seconda piazza, riacciuffando il pareggio solo all’ultimo respiro sul terreno del ‘Rocchi’ di Viterbo.

Il Catanzaro, con la vittoria sul Bisceglie, torna a sperare in una posizione di classifica più consona alle proprie ambizioni; come anche il Teramo che ha espugnato il campo della Sicula Leonzio e inizia a mettere in atto una certa rimonta. Francavilla e Catania non vanno oltre a un anonimo pareggio a reti bianche (l’unico della giornata). Avellino e Vibonese giocano ad annullarsi, finendo per accontentarsi di un punto a testa, rimanendo appaiate anche in classifica. Il Picerno ottiene una buona vittoria esterna a Rieti in chiave salvezza. Infine, sul neutro del ‘San Vito/Marulla’ di Cosenza, pareggio con reti tra Rende e Casertana.

Riepilogo risultati

AVELLINO-VIBONESE 1-1 (Parisi; Petermann), CATANZARO-BISCEGLIE 2-1 (Turi/aut, Giannone; Ebagua), CAVESE-REGGINA 3-0 (Matera, Di Roberto/rig, Spaltro), MONOPOLI-PAGANESE 0-1 (Calil), RENDE-CASERTANA 2-2 (Giannotti, Morselli; D’Angelo 2), RIETI-AZ PICERNO 0-1 (Santaniello), POTENZA-TERNANA 0-1 (Vantaggiato), SICULA LEONZIO-TERAMO 0-1 (Magnaghi), VIRTUS FRANCAVILLA-CATANIA 0-0, VITERBESE CASTRENSE-BARI 1-1 (Bensaja; D’Ursi).

La classifica

Reggina 49; Bari e Ternana 40; Potenza 39; Monopoli 37; Catanzaro 32; Catania 29; Teramo 28; Avellino, Paganese e Vibonese 27; Casertana 26; Cavese e Viterbese Castrense 25; Virtus Francavilla 23; AZ Picerno 20; Bisceglie e Rende 14; Sicula Leonzio 11; Rieti 8 (-5).

Principali goleador

Con 14 reti Corazza/1 rig. (REG); 13 reti Antenucci/6 rig. (BAR); 12 reti Giuseppe Fella/1 rig. (MON); 8 reti Bubas/3 rig. (VIB) e Marcheggiani/1 rig. (RIE), Starita (CAS) e Volpe (VIT); 7 reti D’Angelo (CAS), Diop/1 rig. (PAG), Emmausso (VIB), Perez e Vazquez/2 rig. (VFR), Santaniello (PIC), Tounkara (VIT).

Altri marcatori/Monopoli: 5 reti Jefferson Andrade/1rig., 4 reti Giuseppe Carriero; 2 reti Luigi Cuppone e Marco Piccinni; 1 rete  Daniele Donnarumma e Mario Mercadante.

La prossima

Sabato 18 gen. ore 14:30 – AZ PICERNO-VITERBESE CASTRENE;

Domenica 19 gen. ore 15:00 – BARI-RIETI, CASERTANA-VIRTUS FRANCAVILLA, CATANIA-POTENZA, PAGANESE-SICULA LEONZIO, TERNANA-RENDE; Domenica 19 gen. ore 17:30 – BISCEGLIE-REGGINA, CATANZARO-MONOPOLI, TERAMO-AVELLINO, VIBONESE-CAVESE.

Commenti

Ultime News

More in Calcio / Serie C