Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Calcio / Serie C

Monopoli-Ternana: le pagelle dei protagonisti

Passiamo in rassegna le pagelle con i brevi giudizi ai protagonisti dell’ottavo di finale dei Play-Off. Il Monopoli esce prematuramente di scena dalla corsa per la Serie B, non senza qualche recriminazione e rimpianto.  

MONOPOLI

Menegatti 6 Nulla può sulla rete, peraltro anche in sospetta posizione di fuorigioco. Presente su un po’ tutte le altre occasioni da gol degli umbri.

Rota 6 Non brilla come nei suoi soliti standard. Poco propositivo nelle sortite in avanti, seppur sempre sul pezzo.

De Franco 6 La resa del Gabbiano sta tutta negli ultimi minuti di gioco quando un po’ tutti continuavano ostinatamente a fare giro palla e retropassaggi più che provare lunghi traversoni in avanti. Quella del capitano (speriamo) non sia l’ultima apparizione ufficiale con la maglia biancoverde, perché non potremmo mai perdonarci una sua partenza verso altri lidi.

Mercadante 6 Se gli chiedi di faticare Mario è tra quelli pronti a risponderti affermativamente sì. Peccato poi che la giornata nasce benino ma finisce per tramutarsi in serata storta, tra quelle da dimenticare in fretta.

Triarico 5,5 Oltre alla lunghissima inattività, già prima del lockdown, l’incursore mesagnese era reduce da un paio di infortuni muscolari. Più di questo non poteva obiettivamente fare (dal 60’ Tazzer 6 Il suo innesto coincide con un refolo di freschezza in più. Non sempre ben supportata la catena di destra che, con maggiore convinzione avrebbe potuto far maggiori danni agli avversari).

Piccinni 6 È piacevolmente il mediano sette polmoni di sempre. ma supportato, va detto, non poteva giganteggiare. Centrocampo a tratti più volte messo in difficoltà dagli umbri, questo per varie ragioni che abbiamo già ampiamente analizzato.

Giorno 6 Non particolarmente ispirato, si limita a qualche sortita delle sue. Finisce per appannarsi e terminare al 80’ col serbatoio del carburante a secco (dal 80’ Tsonev sv Sua una delle poche conclusioni verso porta, purtroppo telefonata e poco pericolosa).

Carriero 6,5 Il mediano di Desio “ringhia” alla sua maniera, e prova anche e sovente la conclusione balistica dalla distanza. Peccato che la sua grinta si ferma entro i propri confini non riuscendo a trasmetterla ai suoi compagni di squadra.

Donnarumma 6 Parte benone, ma poi viene limitato dagli opposti sulla sua solita corsia laterale mancina. Ripresa opaca anche per via di una forma fisica che pare aver subito un contraccolpo. Te ne accorgi quando rimane dietro pur avendo bisogno come il pane delle sue sgroppate laterale o diagonali.

Cuppone 5,5 Sotto l’aspetto dell’impegno non gli si può proprio rimproverare nulla. La troppa precipitazione, però, gli finisce per danneggiarlo (dal 60’ Salvemini 5,5 Si muove con generosità, ma spesso anche con errori a prima vista evitabili).

Fella 5,5 Non punge come nella stagione regolare. Purtroppo pesa come un macigno il lungo periodo di inattività effettiva. Te ne accorgi anche da errori di elementari letture.

Mister Scienza 5.5 Esaltato in caso di successi; mortificato in caso di intoppi. E sì, è dura la vita da allenatore. Non serve la presunta freschezza atletica dei suoi se poi non si hanno nelle gambe e nella testa almeno un paio di partite disputate nell’arco dell’attesa dell’evento – di amichevoli vagamente impegnative se ne potevano programmare. Questo è quanto sentiamo di rimproverare al buon Beppe da Borgomanero. Ormai è fatta, ora spazio ai rimpianti con annessi e connessi comprese mordicchiate di mani.  
TERNANA Iannarilli 6; Parodi 6 Diakitè 6,5 Bergamelli 6 Celli 6; Paghera 6,5 (66’ Verna 6) Salzano 6,5 Palumbo 6 (79’ Mammarella sv); Defendi 6 (66’ Partipilo sv) Ferrante 6,5 Furlan 6 (79’ Damian sv). Mister Gallo 6,5

Arbitro Gariglio di Pinerolo 5.5 probabilmente mal supportato dagli assistenti, non ritiene da rigore il fallo subito da Carriero. Non riceve segnalazioni sul presunto fuorigioco in occasione della rete di Salzano sugli sviluppi del calcio di punizione.

Commenti

Potrebbe interessarti...

Calcio / Serie C

Da oggi Ezio Capuano non è più l’allenatore del Foggia. Lo apprendiamo da fonti certe “Seppur con enorme rammarico – ha dichiarato il tecnico salernitano – devo comunicare che per sopraggiunti...

Calcio / Serie C

Sedici reti, due gare rinviate, una sospesa. Questa in estrema sintesi la prima di campionato nel girone centro-meridionale di terza serie. Monopoli e Bari...

Calcio / Serie C

Ore 19:28, tutti a casa, vince il Monopoli. I biancoverdi espugnano il Romeo Menti di Castellammare di Stabia portando a casa il primo bottino...

Calcio / Serie C

Il tecnico del Monopoli Giuseppe Scienza, in vista della trasferta di Castellammare di Stabia per la 1^ giornata di campionato, ha parlato in conferenza...