Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Futsal

Ko interno per la New Team Putignano

Diversi errori arbitrali condannano alla sconfitta la New Team Putignano nell’incontro svoltosi sabato 10 Ottobre, al Palafive, contro il Futsal Andria. La squadra di mister Monopoli, ridotta ai minimi termini, visti gli infortuni di Buttiglione, Avitto e Di Tomaso, con la squalifica di Boccardi, riesce a sfoggiare una bella prestazione con i tanti under in campo.
Oltre a Boncore, già oramai integrato a pieno nel roster titolare, esegue un buon debutto Kosmas Recchia, classe 2001, di cui sentiremo sicuramente parlare negli anni a venire.

Nonostante le tante defezioni, la squadra del direttore sportivo Oronzo Pavone ha dato il massimo, rimanendo, però, vittima di diversi errori arbitrali. Il primo arriva sullo scadere della prima frazione, quando gli arbitri, con la palla posizionata già per il rinvio della squadra ospite, non fanno partire il conteggio dei secondi, permettendo addirittura la sostituzione del portiere, il che avrebbe consentito alla New Team di sfruttare una ghiottissima occasione da palla inattiva, qualora gli arbitri avessero fischiato, come da regolamento.
L’altra decisione altamente errata avviene a due minuti dal termine, sul punteggio di 1-2 per gli ospiti, con un netto fallo di mano in area non fischiato in favore della New Team: da rigore non dato a conseguente gol avversario a porta libera. 

CRONACA – La New Team Putignano parte con il quintetto formato da Tria, Boncore, Anastasia, Romanazzi e Gutierrez, mentre il Futsal Andria si oppone con Achille, Ferrucci, Losito, Rella e De Feo.

In un Palafive chiuso al pubblico per via delle disposizioni imposte dalla Federazione, in merito al Covid-19, il match inizia con una prestazione sottotono dei padroni di casa che, privi delle diverse assenze, subiscono la pressione avversaria. Al 1’30” è Rella a colpire il palo per la prima vera occasione per gli ospiti. I padroni di casa reagiscono con Gutierrez, ma la sua conclusione viene deviata in angolo. L’Andria si rende nuovamente pericolosa con un tiro di Acquaviva, che termina di poco a lato. La pressione degli ospiti si fa sentire, ma la squadra di mister Monopoli riesce comunque ad esprimere un buon gioco. Nel momento migliore dei padroni di casa, gli ospiti vanno a segno al 8’31” con Somma, che sfrutta il varco concessogli dopo la battuta di un fallo laterale degli ospiti. L’Andria spinge e va prima al tiro con Ferrucci e poi con Sgarra che trova un attento Tria.
Al 14’11” il Futsal Andria raddoppia con una girata di Sgarra che passa da sotto le gambe di Tria. La New Team prova a reagire e Boncore colpisce il palo, prima che Tria realizzasse un doppio miracoloso intervento su una doppia conclusione ravvicinata degli ospiti. Negli ultimi minuti di gioco, il Futsal Andria, per allentare la pressione, gioca la carta del quinto di movimento. Nell’ultimo minuto, arriva il primo episodio incriminato: su recupero palla dei padroni di casa, la stessa termina di poco fuori; la palla viene appoggiata sull’area di gioco, mentre il portiere di movimento viene sostituito con Achille. Gli arbitri non fanno partire nessun conteggio, negando di fatti quella che poteva essere una buona occasione da palla inattiva al Putignano. Si chiude, così, sullo 0-2 la prima frazione.

Il secondo tempo si apre con una New Team più compatta ed intenta a recuperare il passivo. Ci provano diverse volte Boncore, Gutierrez, Vinci ed Anastasia, ma la porta ospite sembra stregata. Tanto tuonò che piovve: al 28’27” Gutierrez, ben servito da Vinci, accorcia le distanze per l’1-2 che riapre il match. La New Team spinge sull’acceleratore e con Vinci e Gutierrez va al tiro, ma è attento, in entrambe le occasioni, Achille. A tre minuti dal termine, mister Monopoli schiera Anastasia quinto di movimento. La mossa sembra essere azzeccata, visto che la New Team schiaccia il Futsal Andria e va più volte vicina alla conclusione.

Al minuto 37’25” su tiro di Anastasia, un giocatore ospite colpisce la palla con la mano: l’arbitro non fischia e su successive respinte, Somma deposita in rete a porta libera per l’1-3 ospite. Da possibile rigore per il pari a gol degli avversari che chiudono di fatti il match, poco dopo, inanellando la quarta rete con Losito al 39’20”, per l’1-4 finale. 

Commenta, così, l’esito del match mister Monopoli:

“L’approccio alla gara è stato abbastanza disastroso: probabilmente avremmo meritato un passivo più ampio, visto che non ci abbiamo capito granché dal punto di vista dell’atteggiamento. Il fatto che mancassero quattro titolari è un dato oggettivo, non un alibi, che dobbiamo comunque tenere presente per analizzare il match: avevamo in panchina sei ragazzi dell’under 21 che hanno dato il massimo. Nel secondo tempo ho visto la squadra che si allena in settimana con voglia e determinazione e, pertanto, avremmo meritato il pari. Dobbiamo essere più concreti sotto porta e gestire meglio la fase con il quinto di movimento.”

Sugli errori arbitrali, preferisce non commentare mister Monopoli:

“Non commento l’episodio del fallo di mano che ha fatto scaturire il gol dell’1-3, come non è assolutamente commentabile il fatto che gli arbitri avessero lo stesso identico colore di maglia della squadra avversaria, a cui vanno i miei complimenti soprattutto per aver disputato un ottimo futsal nel primo tempo.”

Con questa sconfitta la New Team Putignano non sblocca la casella zero dei punti in classifica.

Nemmeno il tempo di rifiatare che si tornerà subito in campo, nel turno infrasettimanale.

Martedì 13 Ottobre, alle ore 21.00, al Pala Gino D’Aprile di Polignano, andrà in scena il derby contro il Volare, che staziona a quota 7 punti in classifica.

La New Team sarà chiamata ad una grande prova contro una squadra con cui il Putignano, lo scorso anno, non ha mai vinto.

TABELLINO New Team Putignano – Futsal Andria 1-4 (0-2 p.t.)

NEW TEAM PUTIGNANO: Tria, Boncore, Anastasia, Romanazzi, Gutierrez; Notarnicola, Gadaleto, Lorusso, Bianco, Recchia, Detomaso, Di Masi, Vinci. All. Monopoli

FUTSAL ANDRIA: Achille, Ferrucci, Losito, Rella, De Feo; Acquaviva, Tortora, Fortunato, Somma, Palermo, Sgarra, De Gennaro. All. Rutigliani

RETI: 8’31” Somma(A), 14’11” Sgarra(A), 28’27” Gutierrez, 37’25” Somma(A), 39’20” Losito (A).   
Ufficio Stampa New Team Putignano

Commenti

Potrebbe interessarti...

Futsal

Continua incessante il lavoro di mister Monopoli nell’amalgamare una New Team Putignano, reduce dall’inaspettata sconfitta interna contro il Futbol Bisceglie. La squadra rossoblu al...

Futsal

La partita contro il Dream Team Palo del Colle era difficilissima e lo si sapeva dalla vigilia, ma la prestazione messa in campo dalla...

Futsal

Pochi alibi, ma tanti rammarichi: è questa la considerazione che può trarre la New Team Putignano dopo la sconfitta casalinga alla prima giornata di...

Futsal

In settimana è uscito il calendario relativo alla stagione 2020/2021 del campionato di calcio a 5 serie c1, il quale ha riservato subito delle...