Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Calcio / Serie C

Le pagelle di Monopoli-Virtus Francavilla

Nella mediocrità generale solo alcune prestazioni oltre sufficienza. La squadra si è mostrata psicologicamente fragile in occasione del gol del sorpasso, che ha condizionato fin troppo i successivi minuti del derby. Gli avversari hanno saputo (cinicamente) approfittare del momento, e sono stati bravi a cavalcare l’onda a loro piacimento.

MONOPOLI:

Menegatti 5.5 Poteva fare ben poco sul gol di testa in avvitamento di Sparandeo. Per il resto ha alternato cose degne di nota, ad altre un po’ meno.  

Sales 5.5 Parte piuttosto bene, ma subisce qualche piccolo contraccolpo nella ripresa. Esce dopo un’ora di gioco perché fisicamente non al meglio. (62’ Bastrini 4.5 Si fa superare con apparente facilità da Perez nell’azione che ha visto molto probabilmente la palla varcare la linea laterale. Qualche leggerezza di troppo per un giocatore della sua esperienza).

Arena 6.5 Una delle pochissime note positive. Riesce a pulire molti palloni ricacciandoli fuori dall’area di rigore. Non fosse per il mortificante passivo avrebbe meritato un voto un po’ più alto.

Mercadante 5.5 Rientrava da un recente infortunio. Buon primo tempo, seguito da una ripresa nella cui anche il capitano ha finito per farsi condizionare dallo sfortunato episodio del 1-2.

Zambataro 6 Le reti del Monopoli sono sempre più merce rara in questa prima parte di stagione. Il suo acuto nel provvisorio vantaggio resta l’unica cosa buona del gabbiano in una serata quasi del tutto negativa.

Paolucci 6.5 Ha manovrato bene. Suo l’assist per il provvisorio ed effimero vantaggio. Quel mezzo voto in più gli serva da stimolo per le prossime sfide, oggi non si può proprio dire che non se lo sia meritato.

Giorno 5 Troppo  lezioso in alcuni frangenti, ha finito finanche per regalare qualche contropiede pericoloso agli avversari (71’ Guiebre 5 L’impressione è che abbia un discreto potenziale inespresso. Sembra in difficoltà nell’assimilare alcuni schemi).

Piccinni 6 Qualche buona intenzione, infranta puntualmente a causa della scarsa vena propositiva dalla trequarti in su della squadra. L’impressione è che sia in ulteriore crescita partita dopo partita.

Nicoletti 5.5 Non del tutto a suo agio, segno che ha accusato oltremodo il clima generale di negatività che ha regnato in questo strano derby (71’ Arlotti 5 Innesto ininfluente il suo. Il suo ingresso aveva l’obiettivo di vivacizzare la fase offensiva).

Starita 5.5 Le polveri bagnate collettive delle punte sta diventando un leit-motiv preoccupante. Non basta la vivacità, ora servono anche le conclusioni in porta. Il discorso non vale solo per l’attaccante partenopeo, ma per tutti (56’ Montero 5 Ha perso anche i duelli aerei, finendo per risultare anch’esso pressoché nullo alla manovra offensiva).

Marilungo 5.5 Pur nella sua vivacità, ha finito per perdere molti duelli con il diretto francobollatore avversario. Non gli capitano molti palloni invitanti, e se questi arrivano sono tutti lontani dall’area di rigore (71’ Rimoli sv Entrato appena un istante prima del ‘fattaccio’ del 1-2. Ben poco poteva un ragazzo della sua età per incidere sull’andamento della gara).

Mister Scienza 5.5 Festa per le 100 panchine in biancoverde rimandata a causa della brutta prestazione della squadra. A sua parziale difesa i tanti impegni ravvicinati tra campionato e coppa. La squadra è apparsa un po’ troppo imballata, ha accusato il colpo soprattutto dopo lo strano gol subito in occasione del 1-2, con la palla che ha sembrato varcare la linea laterale. La squadra può e deve scrollarsi di dosso l’aria insalubre derivante dalla prestazione negativa. Il mister deve studiare soluzioni, specie quelle legate alle conclusioni a rete (troppo poche) delle punte, oltre a curare l’aspetto psicologico dei ragazzi.

VIRTUS FRANCAVILLA: Crispino 6; Delvino 6.5, Caporale 6, Sparandeo 6.5; Giannotti 6, Castorani 6 (82’ Tchetchoua 6), Zenuni 6, Franco 6, Di Cosmo 6 (79’ Nunzella ng); Mastropietro 5.5 (56’ Ekuban 6), Perez 7. Mister Trocini 6.5.

Commenti

Potrebbe interessarti...

Calcio

Antonello Giosa potrebbe lasciare il gabbiano. Il difensivo lucano giunto a Monopoli nel mercato estivo sembrerebbe tentato dall’esperienza di Catania. Ritroverebbe il fido compagno di reparto...

Calcio

La S.S. Monopoli 1966 comunica di aver raggiunto un accordo con il Teramo Calcio 1913, con l’avvallo del Pescara Calcio 1936, per l’acquisizione a...

Calcio

La S.S. Monopoli 1966 comunica di aver raggiunto un accordo con l’U.S. Sassuolo Calcio per l’acquisizione, a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2021,...

Calcio

Non ha bisogno di presentazioni. Il portiere monopolitano Giacomo Satalino, prodotto del floridissimo vivaio Esperia, starebbe per riaccasarsi a Monopoli versante biancoverde. Dopo i...