Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Pallamano

Conversano vittoria thriller contro Trieste

Ci si aspettava una partita dura e intensa ed i pronostici hanno confermato le aspettative. Conversano-Trieste è stato un vero e proprio thriller sconsigliato ai deboli di cuore, un match molto equilibrato sino agli ultimi minuti, deciso da un break di 7-0 da brividi ad inizio ripresa dai biancoverdi, poi bravi a spuntarla di misura nel finale.

Si gioca punto a punto sin dai primi minuti ed il primo tempo sembra viaggiare sul filo dell’equilibrio fino agli ultimi 3 minuti quando il Trieste, complici alcune palle perse in attacco dal Conversano, approfitta del black-out e vola fino al +5 ridotto sulla sirena a +4 da un tiro di Radovcic che fissa all’intervallo il 13-17 per gli ospiti.

Nella ripresa i giuliani allungano ulteriormente fino al +6 dopo 8 minuti circa (15-21) e tutto lascia presagire ad un epilogo nefasto. Ma è qui che accade quello che non ti aspetti, il momento della svolta.  Il Conversano si veste di carattere e torna a giocare da capolista; Di Giandomenico chiude la porta, Radovcic, De Giorgio, Nelson e Rossetto piazzano un 7-0 che ribalta completamente inerzia e punteggio del match, a questo punto siamo sul 22-21. Trieste domato, partita finita..tutt’altro. La squadra di Oveglia riordina le idee e trova ancora un sorpasso, la partita prosegue ancora punto a punto fino agli ultimi minuti con l’ultimo vantaggio biancoverde a firma di Ignazio De Giorgio che mette la parola fine ad una partita spettacolare.  

Con questi 2 punti si chiude la prima fase del campionato che tornerà tra un mese circa, precisamente il 16 Gennaio con il recupero contro il Bolzano in terra altoatesina. Lo stesso Bolzano però sarà avversario domenica 20 Dicembre a Chieti nella gara secca di Supercoppa. La squadra biancoverde proverà a riportare un titolo che manca alla formazione conversanese dalla stagione 2011/2012.

Alessandro Tarafino: ”Contro Trieste è stata una partita molto dura, era quasi compromessa, ma siamo stati bravi a lottare e tenere duro portando a casa 2 punti davvero importanti. Non dimentichiamo che il Trieste è un’ottima squadra che ha vinto a Cassano Magnago, pareggiato a Sassari e lottato fino alla fine anche a Bolzano. Questa vittoria ci deve dare maggiore consapevolezza in vista della gara di Supercoppa. Questa sarà una partita secca ed il Bolzano ha giocatori esperti che sanno come giocare queste partite; dovremo essere bravi a giocare con le nostre armi ed interpretare bene la partita per tutti i 60 minuti.”

Commenti

Potrebbe interessarti...

Pallamano

Prenderà il via domenica 10 Gennaio alle ore 12.00 il nuovo campionato di serie A2 femminile che vedrà coinvolte le ragazze conversanesi allenate da...

Pallamano

Nell’ultimo turno della Serie A Beretta prima della pausa natalizia fa cinquina l’Acqua & Sapone Junior Fasano, vittoriosa per 23-20 sul Cassano Magnago. Equilibrata...

Pallamano

Dopo il pareggio amaro della settimana scorsa a Siena, la squadra biancoverde si è ritrovata agli ordini di mister Tarafino per preparare al meglio...

Pallamano

Si conclude sul 22 pari la trasferta toscana degli uomini di Alessandro Tarafino ed al contempo si ferma a sette la striscia di vittorie...