Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Altri Sport

Lega Navale, quattro medaglie nel week-end tra laser e altura

Grande weekend di mare per la Lega Navale Monopoli: tre medaglie coi Laser a Santo Spirito, mentre la Coppa dei Campioni fa sfilare l’altura sul lungomare cittadino, con un altro podio anche monopolitano.

MONOPOLI – Un weekend da incorniciare quello appena trascorso per i gruppi sportivi vela della Lega Navale cittadina.Mentre nella giornata di venerdì 9, oltre trenta grandi imbarcazioni d’altura coloravano con le loro vele il lungomare della città, in occasione della regata costiera della Coppa dei Campioni FIV 2021, organizzata dal Circolo Canottieri Barion in collaborazione con il Marina Cala Ponte di Polignano a Mare e la stessa LNI Monopoli, tredici atleti della squadra laser partecipavano alla terza tappa del Campionato Zonale Laser, ospitata dal Circolo Nautico “Il Maestrale” di Santo Spirito.

Nel Laser Standard olimpico, una prova magistrale di Federico De Michele porta, dopo molto tempo, gli atleti monopolitani sul gradino più alto del podio, vincendo la tappa con tre regate intelligenti e ben gestite. Bene anche Michelangelo Liuni e Michele Semeraro, sesto e settimo classificato.

Meno brillante ma comunque in miglioramento la performance dei ragazzi in classe Laser Radial, con Riccardo Muolo 15mo, Caterina Quarato 20ma e Gianvito De Girardis 22mo.Gran colpo invece nella classe più giovane, i Laser 4.7, dove la squadra monopolitana conquista medaglia d’oro e di bronzo nella categoria femminile Under16, con Rebecca Valente prima e Sara Fortunato terza. In classifica assoluta Deborah Ostuni è terza donna e 17ma overall, seguita da Vanni Romito (19), Alessandro Cherubini (25), Alessia Curci (27) e Mattia Lerede e Letizia Tarì (36mi). La classifica generale del campionato vede Deborah Ostuni mantenere la prima posizione femminile assoluta, e Rebecca Valente conquistare la vetta della classifica femminile Under16, con Alessia Curci al terzo posto.Prossimo appuntamento 1 e 2 maggio a Gallipoli, per la quarta tappa.

Soddisfatto il coach Leonardo Ciasca: “I progressi dei ragazzi sono rapidi e positivi, e la soddisfazione di riuscire a mantenere piazzamenti di vertice anche in queste settimane in cui la pandemia ha rallentato la preparazione ci riempie tutti di soddisfazione e aspettative per il futuro. Ottimo il risultato di Federico, che torna al successo, e enorme felicità per le performance di Rebecca e Sara, alla loro prima medaglia in carriera, che sono sicuro trascineranno l’intera squadra verso ulteriori successi. Dedichiamo questa bella giornata al nostro Presidente Angelo Alò, che ha sempre riposto grande fiducia nel progetto sportivo monopolitano e a cui tutta la squadra è vicina, in questi giorni davvero difficili per lui e la sua famiglia.

”Nella Coppa dei Campioni invece, se la vista di Monopoli dal mare ha sicuramente conquistato le centinaia di atleti che hanno solcato le nostre acque nei tre giorni di regata, l’imbarcazione tutta monopolitana Pervinca di Cosimo Ostuni non è riuscita a centrare un piazzamento di vertice. La Lega Navale conquista però il podio attraverso il socio Donato Fedele, parte dell’equipaggio de “L’Ottavo Peccato” della LNI Trani, che afferra il secondo posto nell’agguerrita categoria Crociera / Regata. Una manifestazione davvero riuscita e una collaborazione, tra le basi nautiche monopolitane, polignanesi e baresi, che ha riscosso grande successo e già guarda al futuro per altre collaborazioni.

Si riparte adesso, per continuare a preparare la stagione e sperare in un miglioramento della situazione epidemiologica per partire presto, come da programma, con un nuovo ciclo di corsi di vela per tutte le età.

Commenti

Potrebbe interessarti...

Altri Sport

Due appuntamenti in contemporanea, domenica 9 febbraio, hanno dato il via alla stagione sportiva 2020 della Federazione Italiana Vela in Puglia. Presente in gran...