Italia, pronto il turn over: Mancini studia l’undici anti-Galles

Sarà un turn over ragionato quello che Mancini attuerà per la sfida di domani contro il Galles di Gareth Bale. I britannici, capeggiati dall’ex madrileno, si giocano una grossa fetta di qualificazione.

Con il passaggio agli ottavi in cassaforte, all’Italia basterebbe pareggiare per superare il turno come prima del girone. Con una rosa compatta e ben assortita, il tecnico jesino potrebbe far rifiatare 4-5 o più elementi e provare le condizioni di altri azzurri pronti e scalpitanti. Su tutti c’è da verificare le condizioni di Verratti, tenuto fuori per i postumi di un recente infortunio. Il centrocampista abruzzese in via teorica potrebbe partire sin dal primo minuto.

Se sostanziosoturn over sarà, anche Donnarumma potrebbe essere alternato con uno dei suoi alter ego, uno tra Meret e Sirugu. Anche Spinazzola potrebbe beneficiare di un po’ di riposo, così come lo stesso Locatelli, con cambi in corsa d’opera che potrebbero toccare anche Barella, Berardi e forse Insigne.

Appuntamento per domani, domenica 20 giugno, Stadio Olimpico in Roma, inizio match ore 18:00.

Commenti
Total
34
Shares
Articolo precedente

L’Italia cala un altro tris: battuta la Svizzera 3-0

Articolo successivo

La Città di Mola futsal omaggia le cicliste Élite, e intrattiene con iniziative al Castello

Related Posts
P