Per l’ex Virtus Eurico Souza pronta una panchina italiana

Nelle ultime stagioni, anche in Italia, il calcio a5 ha sempre fatto più proseliti di appassionati e tifosi. Il futsal anche alle nostre latitudini non è più considerato sport inferiore, ma è riconosciuto come sport sempre più propedeutico al calcio a undici.

Uno tra i maggiori interpreti del futsal a livello internazionale è Eurico Souza, tecnico cinquantenne originario di Recife (Brasile). Mister Souza, che in gioventù è stato anche un apprezzato portiere di football in Sudamerica, e che si è poi laureato in Scienze Motorie (è insegnante nelle scuole di ogni ordine e grado), è un eccellente allenatore di calcio a5.

Tra le sue principali esperienze soprattutto in Serie B in Italia: Manfredonia, Virtus Monopoli, Martina Franca (vittoria in Coppa Italia e campionato), Torre Pino-Spinazzola, Zir Nuoro; negli ultimi anni ha lavorato con profitti elevatissimi in Kuwait, dove ha ottenuto alcuni importanti traguardi.

Ora è arrivato il momento di staccare un altro biglietto per un volo diretto in Italia. Sì, perché questa non è solo una speranza di Mister Souza, ma anche il momento più propizio per tornare nel Paese da lui preferito, l’amata Italia. Mister Eurico Souza, dopo i successi ottenuti in passato, ora meriterebbe una nuova opportunità.

La mia voglia di tornare al futsal in Italia è grande, sono appassionato di futsal italiano. È un calcio a5 giocato con tanto schema tattico. Il futsal in Italia è bellissimo vederlo giocare nei match. Ho già avuto grandi traguardi in Italia, mi piacerebbe rifarlo”. Queste le dichiarazioni in esclusiva del tecnico brasiliano Souza, sperando di rivederlo all’opera quanto prima sui campi da gioco italiani.

Commenti
Total
4
Shares
Articolo precedente

Team Preview Bike Space SEI Sport: in 22 alla Marathon Bosco delle Pianelle

Articolo successivo

Porte aperte nel futsal: torna il pubblico sugli spalti

Related Posts
P