Monopoli alle Olimpiadi di Tokyo con Clara Guerra

L’Assessore allo Sport del Comune di Monopoli Cristian Iaia saluta la partenza dell’atleta della C.C. Pro Monopoli

«È una splendida notizia per la Città di Monopoli, per la Pro Monopoli e per tutti gli sportivi. Un pezzettino della nostra città è a Tokyo a rappresentare l’Italia alle olimpiadi». È quanto dichiarato dall’Assessore allo Sport del Comune di Monopoli, Cristian Iaia, in merito all’inserimento di Clara Guerra tra le riserve della nazionale olimpica di canottaggio per i giochi di Tokyo.

Clara Guerra, tesserata Fiamme Gialle-Pro Monopoli. È una delle tre riserve, insieme a Vincenzo Abbagnale (Marina Militare) e Luca Chiumento (Fiamme Gialle-SC Padova) che consentiranno alla nazionale italiana di canottaggio di poter gareggiare con tranquillità.

«Clara Guerra, che ha già dimostrato di essere un’atleta dalle grandi potenzialità, è l’unica che arriva a Tokyo con alle spalle la qualificazione olimpica di Linz del 2019 del quattro di coppia. Intanto quest’oggi nella gara in singolo tra le riserve di tutte le nazionali è arrivata al primo posto con il miglior tempo cronometrico tra tutte le altre finali, rimanendo sempre pronta a riconquistare il posto in barca che le compete. A lei e a tutta la squadra azzurra il mio personale in bocca al lupo e un ringraziamento alla Pro Monopoli che da 119 anni ha avviato alla pratica sportiva tanti giovani atleti, facendo della promozione dello sport la sua mission. E giovani come Clara ne sono la testimonianza», conclude Iaia.

Commenti
Total
7
Shares
Articolo precedente

Riapertura stadi al pubblico, oggi la decisione di Draghi

Articolo successivo

Audace, Mezzapesa nuovo rinforzo gialloblu

Related Posts
P