Esperia: grazie ragazzi! ..e sugli impianti stendiamo un velo pietoso

T. CARRIERI: LO “SPOGLIATOIO” DELLA SQUADRA LOCALE

ESPERIA CALCIO 1988 – COMUNICATO UFFICIALE

La travagliata ed epica stagione sportiva 2020-21 si è conclusa. È stata la stagione più dura, la più feroce, ma che ci ha visti lottare come leoni, nonostante i timori, gli allenamenti singoli, le partite vietate e i campionati saltati.

Tra mille difficoltà abbiamo dato il meglio per il benessere psicofisico dei nostri bambini e ragazzi stremati dalla solitudine forzata. Avevamo sognato un ritorno alla “normalità”, come una grande festa giocando leggeri e felici le tanto agognate partite sui campi del “Carrieri”.

E invece abbiamo dovuto lottare ancora per riprenderci il diritto di ricalcare l’erba del nostro Copacabana. Noi di scorciatoie non ne conosciamo e siamo abituati a percorrere le Vie Maestre. Avremmo potuto scegliere altre sedi per giocare le nostre partite di Coppa Puglia, e il prestigioso Torneo Fair Play Élite FIGC ma abbiamo ritenuto che fosse DOVEROSO giocare a Monopoli. E per avere il diritto di giocare dopo mesi, mesi e mesi di fermo nella NOSTRA CITTA’ ci siamo dovuti adeguare fino al punto in cui si vede nelle foto. Ci siamo vergognati nel chiamare sistematicamente gli avversari spiegando che non c’era la possibilità di cambiarsi negli spogliatoi e che sarebbero dovuti venire già con le divise da gioco indossate o spogliarsi a bordo-campo. Non è stato edificante sistemare i direttori di gara nello sgabuzzino del custode.

È stato umiliante dire ad un allenatore avversario che l’unico bagno disponibile era quello pubblico ma che quella mattina era chiuso. Non è stato bello per i genitori dei ragazzi dover seguire le partite dai muretti sulla strada. Ringraziamo il Prof. Giancarlo Tropiano che ci è stato al fianco in queste domeniche complicate e per quanto possibile ci ha dato tutto l’aiuto. Noi ripartiremo più carichi, concentrati e determinati di prima e non chiediamo favori a chi dovrebbe guardare alle tante realtà nella stessa identica maniera. Chiediamo piuttosto, almeno questo concedetecelo, BASTA ai proclami e alle interviste!…….. o per lo meno rilasciatele a lavoro finito.

Lo “spogliatoio” degli ospiti al Carrieri
Commenti
Total
26
Shares
Articolo precedente

Nuovo main sponsor per l’Action Now

Articolo successivo

Monopoli, conferenza stampa di presentazione: cambia la location

Related Posts
P