FLASH/Virtus Francavilla-Monopoli 3-1

I biancoverdi incappano nella prima sconfitta di campionato. Lo fanno al cospetto di un Francavilla, avversario che si è mostrato più pratico e sornione. In buona sostanza sono gli episodi, qualcuno particolarmente dubbio, a far pendere l’ago della bilancia in favore dei padroni di casa.

Primo tempo ha visto il pallino del gioco più spesso nelle manovre dei padroni di casa che, seppur senza strafare, hanno finito per confezionare più occasioni da rete, ma passando in vantaggio su rigore la cui dinamica ha destato qualche perplessità. Maiorino firma il vantaggio dal dischetto.

Secondo tempo con gli uomini di Colombo un po’ più dinamici, pronti a provare a ristabilire l’equilibrio. Ed infatti, all’ora esatta di gioco, sugli sviluppi di un vero e proprio corner corto di Bussaglia, Arena faceva da sponda di testa per Starita che lestissimo infilava la porta difesa da Nobile con un’inzuccata. Sette-otto minuti dopo Langella sprecava con un piattone piazzato che andava fuori di pochissimo. Sul rovesciamento di fronte lo stesso Langella commetteva un’ingenuità in area andando a cozzare sulla caviglia di Enyan che non faceva nulla per restare in piedi: ancora rigore. Sempre Maiorino dal dischetto riportava i locali avanti.

Non vere e proprie avanzate degne di nota per i biancoverdi che alla fine si facevano infilare dopo l’ennesima palla persa (stavolta da Starita) che innescava Ingrosso lungo l’out che metteva in mezzo per l’accorrente Enyan che superava Loria; 3-1. A nulla sono serviti poi gli ultimi assalti del Monopoli.

Il primo derby stagionale se lo aggiudica la Virtus Francavilla, con lo stesso risultato del girone di andata dello scorso campionato. Mercoledì si torna in campo per il turno infrasettimanale di campionato. Il gabbiano è chiamato al riscatto quando ospite al Veneziani sarà il sorprendente Picerno.

Tabellino

VIRTUS FRANCAVILLA-MONOPOLI 3-1 (pt 1-0) – Reti: 23’ rig. e 70’ rig. Maiorino (VF), 87’ Enyan (VF); 60’ Starita (MO)

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Nobile; Idda, Miceli, Caporale; Prezioso (80’ Perez), Franco, Enyan (92’ Toscano), Carella; Maiorino (92’ Puntoriere); Ventola (80’ Ingrosso). All.: Taurino. A disposizione: Milli; Feltrin, Mastropietro, Gianfreda, Ekuban, Delvino, Dacosta, Magnavita.

MONOPOLI (3-5-2): Loria; Arena, Bizzotto (84’ D’Agostino), Mercadante; Novella, Piccinni (66’ Langella), Hamlili (66’ Morrone), Bussaglia (66’ Vassallo), Guiebre; Grandolfo (80’ Nocciolini), Starita. All.: Colombo. A disposizione: Guido, Campisi; De Santis, Romano, Tazzer, Nina, Milani.

Arbitro:  Matteo Gualtieri della sezione di Asti; assistenti: Giacomo Pompei Poentini di Pesaro e Andrea Cravotta di Città di Castello; quarto ufficiale Andrea Zanotti di Rimini.

NOTE – Ammoniti: Hamlili, Bizzotto, Piccinni, Arena (MO); Taurino (VF).  Espulsi: nessuno. Angoli: 3-4. Recupero: 3’ pt/6’ st.

Giornata calda dal cielo quasi sereno. Terreno di gioco in erba sintetica. Spettatori 7-800 circa.

Commenti
Total
6
Shares
Articolo precedente

Azzurri Conversano-Audace Monopoli 3-4

Articolo successivo

Vittoria sudata al debutto per la Erredi Audace Monopoli

Related Posts
P