Calciomercato Monopoli: gli ultimi colpi in canna. Alle 20:00 di oggi la chiusura

Monopoli Calcio – Ph. Gabry Latorre

Il reparto difensivo biancoverde risulta ridotto ai minimi termini. Con le defezioni di Mercadante e Fornasier, il Monopoli ha affrontato la Virtus Francavilla con gli uomini contati nel reparto arretrato. Reparto reso scarno, praticamente all’osso, anche per via delle recenti partenze di Riggio, De Santis e Tazzer. Senza contare poi dell’inutilizzo perenne di Baraye sfortunatamente reso nullo a causa di problemi fisici che non hanno permesso al Monopoli di beneficiare di un rinforzo che avrebbe potuto dare più possibilità tattiche al mister.

Alberto Colombo era è resta un allenatore aziendalista, con tutte le suoi meriti, abile a valorizzare le forze a disposizione. Ma, bravo anche ad avallare le operazione compiute e finalizzate (con merito c’è da dire) dal diesse Marcello Chiricallo con la supervisione della società, sempre attenta giustamente al bilancio. Il gruppo è in allarme nello specifico reparto, inutile negarlo.

Il Monopoli è chiamato a portare a casa almeno due elementi validi di categoria, e soprattutto eclettici nello specifico, atti a rinforzare numericamente e qualitativamente il reparto che vede al momento appena 4 centrali e poche alternative della formazione Primavera. La finestra invernale della sessione di mercato 2022 chiuderà i battenti alle ore 8 di stasera, ceri di portare a casa quei rinforzi utili a mantenere altissimo il nome di Monopoli, che vorrebbe tenersi stretta la posizione di classifica ottenuta soprattutto con grandi meriti e sacrifici.

Commenti
Total
4
Shares
Articolo precedente

La Turris, avversaria del Monopoli nel recupero di mercoledì

Articolo successivo

Il laterale Natalucci nuovo rinforzo del Monopoli

Related Posts
P