Coppa Divisione, l’Audace eliminata dal Giovinazzo

Audace alti e bassi, contro il Giovinazzo finisce 1-6. Mister Giacovazzo deve fare a meno di Chiarella, Palattella, Paragò, Passiatore, Carrieri e con Laneve rientrato da un lungo infortunio e non al top. 

Buono il primo tempo dell’Audace che gioca a ritmi alti e convinzione, dove la differenza di categoria si nota soltanto nelle finalizzazioni, a fronte di un maggior numero di occasioni che vedono terminare la prima frazione di gara 2-0 per gli ospiti. 

Nel secondo tempo l’Audace cerca di recuperare lo svantaggio ma con poca lucidità e la differenza di categoria si fa sentire con gli ospiti che salgono in cattedra chiudendo la ripresa sul 6-1. Per l’Audace a segno va Baldassarre sfruttando con tiro da fuori area un calcio di punizione battuto rapidamente.

Adesso testa al campionato, nel debutto casalingo sabato 1 ottobre alle 16:00 contro il Taranto.

Commenti
Total
1
Shares
Articolo precedente

Laterza: "Subiamo ancora su palle inattive. Dobbiamo migliorare"

Articolo successivo

Arriva il secondo esonero in Serie C/C

Related Posts
P