Serie C, niente di buono per le due pugliesi negli anticipi pomeridiani

MONOPOLI 1966 – ph. G LATORRE

Ancora una battuta d’arresto per la Virtus Francavilla uscita sconfitta dalla trasferta di Pontedera conto il Monterosi Tuscia. Termina 2-1 in favore dei i padroni di casa la sfida andata in scena allo stadio ‘Mannucci’.

La compagine laziale è andata a segno poco dopo la mezzora grazie al bomber Rocco Costantino su calcio di rigore (capocannoniere del girone oggi a quota 6 reti); e con lo stesso calciatore italo-elvetico che ha raddoppiato ancora dagli undici metri al minuto 59.mo.

Gli imperiali allenati da mister Calabro hanno reagito, riuscendo ad accorciare le distanze al 69.mo con il terzo penalty della partita e trasformato da Patierno. Lo stesso calciatore, però, si è fatto neutralizzare il successivo tentativo dagli undici metri dal portiere Alia.

Nel finale niente da fare per i messapici che hanno incassano il secondo KO lontano dal terreno di casa, facendoci agganciare in classifica a quota 7 punti proprio dalla squadra biancorossa della Tuscia.

Nell’altro anticipo del pomeriggio relativo alla quinta giornata del Campionato di Serie C-girone C, è ancora una volta rimandata la prima vittoria stagionale della Fidelis Andria. I biancazzuri guidati di Mirko Cudini (a forte rischio esonero), sono andati in vantaggio con un gol di Francesco Urso poco dopo la mezzora del primo tempo, ma si sono fatti raggiungere dagli avversari da un gol si Golfo nemmeno dieci minuti più tardi, confezionando il pareggio per l’undici rossoblu lucano.

Commenti
Total
3
Shares
Articolo precedente

Monopoli-Audace Cerignola, le probabili formazioni

Articolo successivo

FLASH/Monopoli-Audace Cerignola 2-1

Related Posts
P