Serie C, il programma della 17.ma giornata di campionato

Monopoli 1966 – Ph. G. Latorre

Quello relativo alla diciassettesima giornata di campionato sarà un appuntamento che promette emozioni, tanti goal (si spera), e perché no qualche sorpresa. Il Catanzaro capolista avrebbe sulla carta un altro impegno agevole.

La squadra allenata da Vivarini riceverà la Virtus Francavilla che ha già, in ogni modo, castigato un’altra big del girone, il Pescara. Ed a proposito; gli adriatici di Alberto Colombo vorrebbero subito riscattarsi nel match interno che, nel posticipo del lunedì, li vedrà di fronte al Taranto. Il Crotone vice-capolista se la vedrà sul non semplice terreno del ‘Monterisi’ con l’Audace Cerignola che, al momento per così dire è capostipite in rappresentanza della Puglia in quarta posizione.

Occasione per il Monopoli per scalare qualche gradino utile in chiave playoff nel match interno contro il Potenza. Il Giugliano, reduce da due stop consecutivi, riceverà l’ostico Foggia di Fabio Gallo, anch’esso, quest’ultimo, in cerca di punti pesanti per tornare nelle posizioni di classifica più consone al proprio blasone. Saranno due i cosiddetti derby regionali: quello sicuramente più atteso tra Turris e Avellino; e quello relativo alla provincia di Viterbo tra il Monterosi di mister Menichini e la Viterbese di Emanuele Pelosi che comunque giocherà sul proprio terreno del ‘Rocchi’.

Il Gelbison si confronterà in casa contro il Latina – nerazzurri reduci da 3 soli punti conquistati nelle ultime 7 partite. La Fidelis Andria, per mettere insieme altri punti salvezza riceve al ‘Degli Ulivi’ la temibile Juve Stabia; mentre il Messina di Gaetano Auteri, tornato solitario in ultima posizione, se la vedrà in casa contro un Picerno sicuramente molto più in salute.  

Riepilogo della 17^ giornata

ACR MESSINA-AZ PICERNO, AUDACE CERIGNOLA-CROTONE, CATANZARO-VIRTUS FRANCAVILLA, FIDELIS ANDRIA-JUVE STABIA, GELBISON-LATINA, GIUGLIANO-FOGGIA, MONOPOLI-POTENZA, MONTEROSI TUSCIA-VITERBESE, TURRIS-AVELLINO.

PESCARA-TARANTO (Lunedì 5 dic. ore 20:30)

CATANZARO 44; CROTONE 38; PESCARA 35; AUDACE CERIGNOLA 24; GIUGLIANO e JUVE STABIA 23; MONOPOLI e FOGGIA 22; GELBISON 21; LATINA 20; TURRIS e VIRTUS FRANCAVILLA 19; AZ PICERNO 18; MONTEROSI TUSCIA, AVELLINO, POTENZA e TARANTO 17; FIDELIS ANDRIA 15; VITERBESE 12; ACR MESSINA 11.

Commenti
Total
1
Shares
Articolo precedente

Monopoli-Potenza, arbitra Paride Tremolada di Monza

Articolo successivo

Mister Ferrari: "In Serie C sono imprescindibili grinta e atletismo"

Related Posts
P